Furti nel cassinate: 5 sospetti beccati nei pressi di negozi, case e poste

Nella mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Cassino, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio predisposto dal Comando Provinciale di Frosinone, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere, con particolare riguardo a quelli contro il patrimonio, reati in materia di sostanze stupefacenti nonché al controllo di pregiudicati e persone sospette, hanno proposto 5 persone per l’erogazione del foglio di via obbligatorio. Di seguito i dettagli delle operazioni:

  • 2 Fvo a Cassino, nei confronti di altrettante persone di etnia rom, già censite, provenienti da un campo nomadi dell’ hinterland partenopeo, perché si aggiravano con fare sospetto nei pressi di esercizi commerciali del centro;
  • 2 Fvo ad Atina, nei confronti di altrettante persone già censite e provenienti dall’hinterland partenopeo, perché si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate;
  • 1 Fvo a Sant’Elia Fiumerapido nei confronti di una persona, già censita, proveniente dal capoluogo partenopeo, che si aggirava con fare sospetto nei pressi del locale ufficio postale, senza giustificato motivo.
Menu