Furti di antichi testi, rubato un Galileo al Montecassino

Furti all’interno della storica Biblioteca dei Girolamini a Napoli e anche altri luoghi di culto, l’inchiesta he a maggio ha portato all’arresto di 5 persone si allarga fino a Montecassino.
Come informa Teleuniverso l’ex direttore della Biblioteca partenopea Marino Massimo De Caro ha raccontato di aver sottratto a Montecassino “Le operazioni del compasso geometrico e militare” di Galileo Galilei, meglio noto come “Il Compasso”. Per quel testo, De Caro aveva già pronto un acquirente: un uomo d’affari americano. Ora gli inquirenti dovranno fare luce sui nuovi elementi forniti dal De Caro.

Menu