25 ottobre 2015 redazione@ciociaria24.net

Furti: a Cassino non si passa. Carabinieri in giro a qualsiasi ora del giorno e della notte

Durante il weekend il Comando Compagnia di Cassino ha incrementato i servizi di controllo del territorio contro i reati predatori in genere e in particolare durante le notti di venerdì e sabato sono stati eseguiti numerosi controlli preventivi in piazza Labriola e via Tommaso Piano, al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio e dell’uso delle sostanze stupefacenti ed evitare il disturbo del riposo delle persone, conseguendo i seguenti risultati:

– denunciati un 40enne e un 41enne residenti nell’hinterland Napoletano, già censiti, per inosservanza del foglio di via obbligatorio;

– denuciato, per guida in stato di ebbrezza alcolica, un 27enne di Cervaro sorpreso alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico superiore a quello previsto dalla norma;

– proposte quattro persone, già censite, per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio:

  • un 48enne proveniente da Gela (CL) e un 62enne di Roma, controllati mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di attività commerciali di Cassino;
  • un cittadino rumeno di 23anni ed un 22enne di Napoli, controllati presso il parcheggio di un centro commerciale di Piedimonte San Germano. Il 22enne in particolare, veniva sorpreso mentre esercitava attività di commercio ambulante senza autorizzazione, per cui gli veniva contestata la violazione amministrativa di euro 5.000 circa, procedendo al sequestro di vari capi di vestiario e biancheria proposti in vendita ai passanti.

– Nel corso del medesimo servizio, inoltre, sono state identificate 37 persone, controllati 29 veicoli, elevate 2 contravvenzioni al c.d.s., eseguite 7 perquisizioni personali, veicolari e locali.

Menu