martedì 20 ottobre 2015

Furbetti della diferenziata: a Cassino non passano, anzi, pagano

“Grazie all’attività di informazione e controllo svolta in queste settimane dagli ispettori ambientali si è registrato, in particolare all’interno dei condomini e degli esercizi commerciali precedentemente monitorati, un netto miglioramento per quanto concerne il giusto conferimento dei rifiuti. Un segnale che conferma quanto importante sia l’opera degli ispettori ambientali nel correggere innanzitutto e nel prevenire pratiche scorrette all’interno della raccolta differenziata. Anche questa mattina sono proseguiti i controlli nel corso dei quali all’opera di informazione si è aggiunta anche quella di segnalazione alle autorità competenti per alcuni casi di mancato o non corretto conferimento dei rifiuti a cui, come di norma, ha fatto seguito l’intervento della Polizia Locale per sanzionare i trasgressori.

Da quando la raccolta differenziata è stata avviata molta è stata la strada percorsa e grazie anche alla collaborazione dei cittadini si sono raggiunti grandissimi risultati in breve tempo. Tuttavia ancora oggi si registrano deprecabili effetti collaterali – alcuni dei quali fisiologici, altri, per la verità, patologici – che continuato a rappresentare un vero e proprio allarme ambientale. Anche oggi la Polizia Locale ha elevato ben 11 sanzioni sia per errato conferimento dei rifiuti sia per il rilascio ed lo versamento di rifiuti in diverse aree della nostra città, soprattutto in quelle periferiche da parte di cittadini residenti in altre zone.

Atteggiamenti che continuiamo a contrastare in maniera ferma e decisa facendo ricorso a tutti i mezzi necessari per evitare che il comportamento di pochi sminuisca l’impegno di tanti cittadini che, invece, eseguono in maniera corretta la raccolta ‘porta a porta’. Come amministrazione abbiamo sempre ritenuto che il benessere di noi tutti passi, oltre che per un doveroso intervento delle istituzioni, anche e soprattutto per un impegno diretto dei cittadini stessi che in situazioni critiche sanno fare fronte comune, con il loro impegno quotidiano, attuando pienamente quell’idea di comunità a servizio della collettività. In questo contesto si inserisce anche l’attività degli ispettori ambientali, che voglio ringraziare ancora una volta per il servizio che quotidianamente svolgono con grande serietà, attraverso la quale si vogliono limitare i comportamenti scorretti che si verificano nell’ambito della raccolta differenziata, contribuendo ad avere una città più pulita.” È quanto emerge in una nota a firma dell’assessore all’ambiente Riccardo Consales

Frosinone Today - : Le drammatiche parole di papà Alessandro: 'Valerio è stato vittima di un agguato'
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Il caso del 15enne di Labico Valerio Frijia scomparso da casa venerdì scorso che si è “intrecciato” con il macabro ritrovamento ...

Ciociaria Oggi - : Cade da una finestra, momenti di grande paura per un tredicenne
2 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Momenti di paura ieri mattina all'interno di un'aula della scuola media dell'istituto comprensivo "Danti" a studente di terza media apre ...

Ciociaria Oggi - : Maxi sequestro di falsi prosciutti ciociari: denunciato noto commerciante locale
1 ora fa

CIOCIARIA OGGI - Il prosciutto ciociario ha un appeal maggiore. E fuori provincia si vende bene. Tanto bene che, in qualche caso, viene ...

Ciociaria Oggi - : Scivola dalla scala e muore, oggi avrebbe compiuto 67 anni
2 ore fa

CIOCIARIA OGGI - È morto due giorni dopo essere caduto da una scala. Questo il triste destino di Antonio Raso, 66 anni di ne avrebbe ...

Ciociaria Oggi - : Furibonda lite per il posto di "lavoro": prostitute vengono alle mani
3 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Zuffa tra prostitute nella solita area industriale, ribattezzata del sesso a pagamento. La vasta zona continua ad attrarre, nonostante le ...

Prima grande iniziativa Peugeot per il 2018. Visitando lo showroom di Jolly Automobili, la concessionaria della casa francese per Frosinone e provincia, riceverete tutte le informazioni necessarie per accedere alla promozione!.

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.