giovedì 5 febbraio 2015

Funivia Cassino-Montecassino: stavolta è fatta. Ecco il cronoprogramma di un’opera storica

“Lo scorso 3 febbraio la delibera contenente l’atto di indirizzo per la realizzazione e la gestione della funivia Cassino – Montecassino è stata pubblicata sul Burl (Bollettino Ufficiale della Regione Lazio) numero 10 all’interno del supplemento numero 1.” A renderlo noto il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, dopo la pubblicazione della delibera, avvenuta ai sensi della Legge Regionale 59/83, tesa ad individuare – ai sensi dell’art 5 della medesima legge – le aziende richiedenti la concessione per la realizzazione e la gestione dell’impianto funiviario.

“Sulla base – ha continuato il sindaco – delle richieste pervenute, l’Amministrazione provvederà alla redazione del bando per l’espletamento della successiva gara. Un passaggio che avverrà passati i 45 giorni dalla pubblicazione, tempo necessario per far giungere le domande degli interessati alla realizzazione ed alla gestione dell’impianto. Le aziende interessate, pertanto, dovranno predisporre progetto preliminare sulle caratteristiche dell’impianto da realizzare e le relative infrastrutture, nonché il piano tecnico – finanziario.

Il tutto tenendo in considerazione i punti deliberati in Consiglio Comunale. Nello specifico mi riferisco alla tipologia di impianto, alla portata dello stesso e al percorso della funivia. Senza dimenticare che il documento di indirizzo redatto ed a cui le aziende devono attenersi, contiene una serie di parametri con l’intento di ridurre a zero l’impatto ambientale dell’opera la cui stazione di valle dovrà essere ubicata presso il campetto della Villa Comunale, con piano di fondazione a quota zero metri, in modo da salvaguardare le sorgenti del fiume Gari poste a quota inferiore.  La stessa cosa vale per l’unico sostegno che occorre per la funivia che sorgerà nei pressi di Monte Venere con cabine della capienza di 70/80 persone e la possibilità di riservare 8/10 posti a sedere.

Un atto, inoltre, che prevede gli oneri per la realizzazione dell’opera a carico della società aggiudicatrice che dovrà anche contribuire al parziale sostegno finanziario per l’eventuale recupero dello stabile presente all’interno della Villa Comunale di Cassino. Passati i 45 giorni dalla pubblicazione sul Burl sarà poi compito degli uffici competenti predisporre il bando europeo e successivamente istruire le proposte progettuali che perverranno.

Siamo dunque, giunti, alla fase prettamente operativa di un progetto in cui crediamo molto e che offre alla città la possibilità di dotarsi di un’opera che rappresenta un’attrattiva unica nel suo genere. Un’opera che è in grado di intercettare un flusso turistico che oggi è diretto solo in Abbazia, offrendo, di fatto, ai turisti la possibilità di far visita non solo al monastero, ma anche ai luoghi culturali ed ambientali della nostra città, con enormi vantaggi per le attività produttive e commerciali di Cassino.”

Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
13 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
7 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
8 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
8 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
8 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
10 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
11 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
18 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
18 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
2 giorni fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...