lunedì 15 giugno 2015

Follia a Cassino: 33enne in cura devasta anziano con una sedia

Nel pomeriggio del ieri, i Carabinieri della Compagnia di Cassino hanno tratto in arresto un 33enne domiciliato per cure presso una nota struttura sanitaria del Cassinate, per il reato di tentato omicidio. L’uomo, all’interno del refettorio della citata struttura, per futili motivi, con l’ausilio di una sedia presente nel citato locale ha aggredito un altro degente, di anni 79, colpendolo alla testa, al torace e alle gambe, tanto da provocargli gravi lesioni giudicate guaribili in gg. 25 s.c.. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la citata struttura.

Ti potrebbe interessare
B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Bed and Breakfast The Center of Rome: il giusto rapporto qualità prezzo lo abbiamo trovato noi

Bed and Breakfast Rome center - Non pretendiamo certo di essere i detentori della verità, ma se vi diciamo che con il Bed and Breakfast The ...

Laserterapia YAG a Roma: a chi affidarsi? Noi lo sappiamo

Laserterapia YAG Roma - Laserterapia YAG è una delle tecniche più diffuse a Roma, per questo bisogna fare molta attenzione prima di affidarsi. Quanti e ...

Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...