lunedì 15 Giugno 2015

Follia a Cassino: 33enne in cura devasta anziano con una sedia

Nel pomeriggio del ieri, i Carabinieri della Compagnia di Cassino hanno tratto in arresto un 33enne domiciliato per cure presso una nota struttura sanitaria del Cassinate, per il reato di tentato omicidio. L’uomo, all’interno del refettorio della citata struttura, per futili motivi, con l’ausilio di una sedia presente nel citato locale ha aggredito un altro degente, di anni 79, colpendolo alla testa, al torace e alle gambe, tanto da provocargli gravi lesioni giudicate guaribili in gg. 25 s.c.. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la citata struttura.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.