21 gennaio 2012 redazione@ciociaria24.net

Fiat Cassino, dallo sciopero Fiom agli applausi per Di Pietro (Idv)

E’ un inverno caldo quello degli operai della Fiat nello stabilimento di Piedimonte S.Germano. Le tute blu infatti ieri hanno aderito ad uno sciopero di quattro ore proclamato dalla Fiom. I lavoratori avvertono che lo stato di allerta resta alto. Intanto la visita dell’onorevole Antonio Di Pietro a Cassino ha suscitato entusiasmo. L’intervento del leader parlamentare dll’Idv è stato molto apprezzato perchè “ha mostrato vicinanza ai problemi del reparto metalmeccanico”, dicono i lavoratori della Fiat di Cassino. Quest’ultimi sono molto preoccupati dall’ipotesi che la produzione della Bravo sia spostata da Cassino alla Cina e sono in attesa di notizie dal Lingotto che sgombrino le nuvole che ormai si addensano da troppo tempo sullo stabilimento cassinate.

Menu