domenica 11 gennaio 2015

Falsi commercianti campani individuati in pieno centro a Cassino

La Polizia di Stato individua due cittadini partenopei a bordo di un’autovettura parcheggiata in una nota piazza del centro cittadino. Alla vista dei poliziotti gli stessi cercavano di nascondersi al fine di sottrarsi al controllo, ma ciò non è sfuggito alla pattuglia operante.

I due campani, allo scopo di giustificare la loro presenza nella città, dichiaravano di essere due onesti commercianti, ma ben presto si accertava che gli stessi erano due malfattori con a carico vari pregiudizi penali per reati contro il patrimonio.

Uno di essi, già destinatario di vari divieti di ritorno in molti comuni d’Italia, tra i quali Cassino, è stato denunciato per inosservanza del provvedimento, mentre l’altro è stato proposto per l’emissione di analogo provvedimento.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.