martedì 1 marzo 2016

Espulso dall’Italia girava ancora per Cassino alla ricerca di “prede”. Arrestato 39enne

I militari della Compagnia di Cassino hanno incrementato ulteriormente i servizi di prevenzione dei reati in genere ed in particolare contro il patrimonio, mediante la predisposizione di servizi di pattugliamento nei centri abitati dei comuni ricadenti nella giurisdizione della Compagnia, dove alcuni cittadini avevano segnalato tentativi di furto in abitazioni e su autovetture. I servizi, tesi alla vigilanza preventiva e alla captazione di soggetti di interesse operativo, hanno consentito di rintracciare e trarre in arresto in flagranza di reato un 39enne, di nazionalità georgiana, per essersi reintrodotto illegalmente nel territorio Nazionale a seguito di espulsione.

L’uomo è stato controllato dai militari operanti mentre si aggirava con atteggiamento sospetto nei pressi di attività commerciali di Cassino, accompagnato in Caserma poiché sprovvisto di documenti d’identità è stato sottoposto ai rilievi dattiloscopici dai quali è emerso che in data 24.07.2014, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Prefetto di Reggio Calabria, era stato espulso dal territorio nazionale mediante l’accompagnamento alla frontiera di Fiumicino, con divieto di farvi ritorno prima di tre anni.

Attesa la discordanza delle generalità fornite al momento del controllo con quelle accertate, l’uomo ha fatto produrre in visione, dalla moglie, un passaporto rilasciato dalla Repubblica Georgiana, riportante la sua effige ma con un cognome diverso. Dai successivi accertamenti è emerso che lo stesso, dopo il suo rientro in Georgia, aveva chiesto ed ottenuto un nuovo passaporto sul quale aveva sostituito il proprio cognome con quello della madre, facendo rientro in Italia nel settembre 20015. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia cassinate, in attesa del rito direttissimo.

Ciociaria Oggi - : Blitz dei carabinieri nella cooperativa che ospita i rifugiati
11 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Blitz dei carabinieri della Compagnia di cassino nella cooperativa che ospita rifugiati in via Ponta la Pietra. Gli uomini del ...

Frosinone Today - : Cassino, con la macchina in un fossato. Trentacinquenne si spoglia e chiede aiuto
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Finisce con l'auto in un fossato ed essendosi bagnato gli abiti pensa bene di spogliarsi. Protagonista della vicenda è un 35enne ...

Ciociaria Oggi - : Studenti spacciatori: due diciannovenni finiscono nel mirino dei carabinieri
7 ore fa

CIOCIARIA OGGI - I militari del Comando stazione carabinieri di Ceprano, hanno arrestato uno studente incensurato di 19 anni per "detenzione illecita ai fini ...

Ciociaria Oggi - : Vandali impazziti distruggono le panchine alla fermata autobus
7 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Vandali impazziti distruggono le panchine alla fermata degli autobus di fronte alla stazione ferroviaria. Assi degli schienali e delle sedute ...

Ciociaria Oggi - : Furto dopo un incontro "hot": senegalese finisce nei guai
8 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Lei lo "rimorchia" in un bar, lui la deruba. E finisce nei guai. A commettere il "furto sotto le lenzuola" è ...

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.

Prima grande iniziativa Peugeot per il 2018. Visitando lo showroom di Jolly Automobili, la concessionaria della casa francese per Frosinone e provincia, riceverete tutte le informazioni necessarie per accedere alla promozione!.