lunedì 19 gennaio 2015

Emissioni superiori al consentito: denunciato procuratore speciale “nota industria” cassinate

Nell’ambito di predisposti servizi finalizzati alla prevenzione di reati in materia ambientale, che hanno avuto inizio dal mese di maggio 2014 ed hanno interessato diverse industrie del Cassinate, nella mattinata odierna, i militari del NORM della locale Compagnia, in collaborazione con il personale dell’Arpa Lazio di Frosinone, a conclusione di attività info-investigativa hanno denunciato il procuratore speciale di una nota industria del Cassinate.

Motivo del provvedimento: nel corso di alcuni controlli, i militari hanno riscontrato un’emissione di fumi in atmosfera superiore a quella consenta dall’autorizzazione rilasciatagli dalla Provincia di Frosinone. Allo stesso è stato intimato di far rientrare i valori dei suddetti fumi nei parametri consenti dall’autorizzazione.

Via al bando per 153 farmacie nel Lazio: sono in tutte le province
21 ore fa

THESTARTUPPER.IT - Un concorso pubblico straordinario per l'assegnazione di 153 farmacie nel Lazio: 11 nella provincia di Frosinone, 13 nella provincia di Latina, 118 a Roma, 8 ...

Presunti brogli elettorali, l'indagato diventa super testimone e 'vuota il sacco' (foto)
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Non ha voluto indossare lo scomodo abito del 'parafulmine'. Per questo ha chiesto ed ottenuto di essere interrogato dal magistrato ...

Paura in un B&B del capoluogo, volto coperto entrano in una stanza e si fanno dare i soldi
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Rapina in un bed and breakfast ubicato all'uscita dell'autostrada in territorio di Frosinone. Il bottino avrebbe fruttato  poche centinaia ...