9 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Emergenza neve, nel cassinate ancora famiglie isolate

Purtroppo dopo 6 giorni dalla straordinaria ondata di maltempo che ha messo in ginocchio la Ciociaria nelle zone montane del cassinate sono ancora diverse le famiglie rimaste in casa senza luce intrappolate dalla neve. I soccorsi sono ancora al lavoro a Viticuso, Acquafondata e ad Esperia nelle contrade Polleca e Tasso Valle Gaetana. In questi luoghi c’è un metro di neve ed oltre, mentre i volontari, forze dell’ordine ed esercito stanno prestando soccorso alle persone rimaste isolate in alta quota. A Vallerotonda, come a Pastena e Supino, dove alcune mandrie di bestiame e cavalli sono rimasti bloccati sui monti, si teme anche per la vita degli animali. A Viticuso infine il sindaco Edoardo Fabrizio avverte la cittadinanza sul pericolo del crollo dei tetti appesantiti dalla neve.

Menu