lunedì 7 maggio 2012 redazione@cassino24.it

Elezioni a Cervaro: Angelo D’Aliesio sindaco con 2999 preferenze

Volge al termine la pluri-decennale amministrazione targata Marrocco a Cervaro, dove il dottor Angelo D’Aliesio (lista civica Cervaro nuova), volto nuovo di quest’agone elettorale, con 2.999 preferenze (56,62%) si è aggiudicato la guida del governo cittadino. Un cambio di rotta rispetto alla longeva tradizione elettorale pro Marrocco, che apre nuove frontiere per il panorama politico cittadino, fortemente segnato dalla fiducia accordata al neo sindaco, espressione di quel senso di cambiamento. Una sfida a 3, ma in realtà la vera competizione si è consumata fra Angelo D’Aliesio (Cervaro Nuova) e Giovanni Marrocco (Il Cervo 1466 voti 27,68% e 2 seggi), sostenuto dal figlio Ennio, sindaco uscente. Alla resa dei conti, il movimento Cervaro Nuova si è dimostrato un’intuizione vincente nella formula e nei fatti ed ha così espugnato la compagine dei Marrocco con circa 1500 voti di scarto, accaparrandosi 7 seggi. A Giovanni Marrocco spetta ora l’arduo compito di capeggiare l’opposizione nell’assise civica, forte anche della sua storia amministrativa. Abbastanza soddisfacente la performance del professore Mauro Cernesi (Uniti per Cervaro) che con 831 preferenze (15,69%, 1 seggio) siederà fra gli scranni consiliari di minoranza.
La cittadinanza si aspetta molto dal dottor D’Aliesio, che con una politica trasparente e orientata al bene comune dovrà ripagare la larga fiducia ottenuta.
Silverio A.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA