15 ottobre 2014 redazione@ciociaria24.net

Due arresti nella notte a Cassino

Si tratta di un 26enne e di un 48enne, rinchiusi entrambe nel carcere cittadino

La scorsa notte a Cassino, i militari della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi preventivi, hanno arrestato due uomini di reato. Si tratta di 28enne Ghanese e di un 48enne cassinate. Il primo, celibe, disoccupato e già censito, è finito in manette per rapina nei confronti di una 26enne cittadina nigeriana, residente a Cassino. L’uomo, dopo aver immobilizzato la vittima soffocandola con le mani al collo, le ha strappato la borsetta contenente la somma contante di € 50,00. Il malvivente, subito dopo la aver commesso il reato, è stato rintracciato dai militari prontamente intervenuti sul posto all’interno di un fabbricato in costruzione lungo la strada consorziale Fiat di Cassino. Lo stesso, condotto in caserma per gli accertamenti del caso, ha dato in escandescenza scagliandosi contro un militare operante e sferrandogli un pugno al viso. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Cassino.

Il secondo, separato, già censito, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, a seguito di una perquisizione personale e locale, è stato trovato in possesso di 7 grammi circa di Cocaina e 1 grammo di hashish. La droga è stata sequestrada mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato rinchiuso anch’egli nel carcere di Cassino.

Menu