sabato 28 luglio 2012 redazione@cassino24.it

Droga, carabinieri arrestano imprenditore 41enne di Sant’Elia Fiumerapido

L’attività preventiva posta in essere dal personale dei reparti dipendenti della Compagnia, al fine di contrastare il consumo , la produzione e lo spaccio di sostanza stupefacenti, ha permesso di ottenere anche nel cassinate ottimi risultati. Infatti, ieri, in Cassino (FR), i militari della Stazione di S. Elia Fiumerapido, traevano in arresto nella flagranza del reato un 41enne, imprenditore di Sant’Elia Fiumerapido, poiché resosi responsabile “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Il predetto, a seguito del controllo stradale, in cui aveva dimostrato un certo nervosismo e impazienza,  tipico di chi nasconde qualcosa, insospettendo i militari,  veniva sottoposto a perquisizione personale e veicolare nonché estesa anche al proprio domicilio. L’atto di Polizia Giudiziaria permetteva di rinvenire occultato in un armadio, gr. 500 circa  di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, racchiusa in 5 involucri del peso di circa 100 grammi/cadauno, avvolti in carta da pellicola trasparente e sigillato con nastro adesivo da imballaggio di colore marrone.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro, mentre l’arrestato è stato tradotto presso la locale Casa circondariale di Cassino, a disposizione della competente  A.G..

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA