martedì 20 novembre 2012

Di Russo e Grossi – nelle scuole un gruppo di lavoro in grado di affrontare le problematiche del mondo giovanile

“A partire dal mese di gennaio partirà un progetto all’interno della Biblioteca Comunale di Cassino che prevede corsi di formazione, tenuti da esperti e riservati al personale che verrà indicato dai dirigenti scolastici, per favorire la gestione di quelle che sono le problematiche di più frequente riscontro tra i giovani.” A dichiararlo è l’assessore alle politiche sociali del Comune di Cassino, Stefania Di Russo, a seguito di varie riunioni (l’ultima risale a mercoledì scorso presso la facoltà di Via Mazzaroppi), attuate nell’ambito dell’Osservatorio contro il disagio e le dipendenze, cui hanno preso parte le Forze dell’Ordine, docenti dell’Università degli Studi di Cassino, vari dirigenti delle scuole superiori e l’assessore all’istruzione Danilo Grossi. “L’obiettivo di questo progetto – ha continuato la Di Russo – è quello di costituire all’interno di ogni Istituto, con il consenso del dirigente scolastico, un’ampia equipe di lavoro, costituita da insegnanti che abbiano funzioni di referenti su tematiche attuali (quali il disagio, le dipendenze, l’abuso, la sessualità, il rispetto e la gestione dell’handicap ecc ecc) con il compito di trasferire, in maniera sistematica, le cognizioni acquisite agli studenti, sfruttando il rapporto e l’importante ruolo educativo da essi svolto. Riteniamo, infatti, cha prima di cercare la collaborazione di esperti nei servizi del territorio, sia indispensabile per la scuola rafforzare al suo interno le attitudini, già indubbiamente presenti, per acquisire maggiore autonomia nella gestione quotidiana delle problematiche di più frequente riscontro tra i giovani.” Un progetto ambizioso così come afferma l’assessore all’istruzione del Comune di Cassino, Danilo Grossi, che si pone l’obiettivo di fornire risposte concrete. “Questa iniziativa – ha sottolineato Grossi – si diversifica dalle altre proprio perché non rappresenta una semplice occasione di discussione come solitamente avviene nei convegni che comunque hanno un grande valore educativo, ma vuole essere per le scuole un supporto concreto nell’affrontare quotidianamente le varie problematiche legate al mondo giovanile. Proprio per questo ci auguriamo che i dirigenti scolastici accolgano e condividano questo tipo di proposta che prevede l’istituzione, all’interno dei vari Istituti di Cassino, di veri e proprio team in grado di fornire un’assistenza completa agli studenti. Noi come Amministrazione abbiamo dimostrato grande vicinanza alle scuole in questo settore e ci occuperemo di tutta la parte logistica; l’idea è quella di avere per dicembre la disponibilità da parte delle scuole e degli insegnanti in modo da fissare un calendario per gli incontri che avranno luogo, a partire da gennaio, ogni quindici giorni all’interno della Biblioteca Comunale di Cassino.”

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
22 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
1 giorno fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.