Di Russo – domenica sarà l’occasione per conoscere meglio quanti frequentano i servizi sociali del comune

“Quella di domenica vuole essere una giornata di festa che si pone l’obiettivo di avvicinare e conoscere ancora meglio tutte quelle persone che frequentano per diverse ragioni il secondo settore del Comune di Cassino.” A dichiararlo è l’assessore alle politiche sociali del Comune di Cassino, Stefania Di Russo, a margine della conferenza stampa di questa mattina nel corso della quale è stato presentato l’evento ‘Da San Benedetto a San Francesco: sulle orme dei grandi Santi’, in programma domenica 21 aprile presso la caserma militare di Via Vaglie. “Purtroppo – ha continuato la Di Russo – nell’ultimo anno si è registrato un notevole incremento di persone che sono dovute ricorrere all’aiuto dei servizi sociali del Comune. Proprio in virtù di ciò abbiamo voluto realizzare la manifestazione di domenica prossima con l’intenzione di abbattere, nel vero senso della parola, le barriere definitivamente e far conoscere ancora meglio le attività che questa Amministrazione sta mettendo in campo da ormai due anni in favore delle persone che vivono condizioni di disagio. Nonostante le poche risorse economiche a disposizione, ed i pochissimi contributi stanziati dai governi centrali, questa Amministrazione è e sarà sempre determinata ad affrontare le problematiche relative al sociale nella ferma convinzione di riuscire a trovare il modo per giungere alle soluzioni più adeguate. Questo è lo spirito che regnerà anche nella giornata di domenica che, oltre ad essere un’occasione importante per stringere la mano a tutti coloro che abitualmente usufruiscono dei servizi sociali, è un modo per conoscere meglio anche le famiglie di cui fanno parte e far sentire loro il nostro sostegno. In conclusione il mio ringraziamento va ai responsabili della caserma militare di Cassino che hanno compiuto un grande gesto di vicinanza alla città mettendo a disposizione gli spazi per realizzare questa manifestazione. Un grazie lo voglio rivolgere anche alla Caritas che ha seguito ogni tappa organizzativa dell’evento, a Marco Lamberti, responsabile del banco alimentare che fornirà parte degli alimenti per la manifestazione ed ai ristoratori di Cassino che si sono dimostrati sin da subito disponibilissimi, offrendo i numerosi pasti per il pranzo di domenica.”

Menu