martedì 17 giugno 2014

Da Cassino all’Islanda in bicicletta: l’avventura di due ragazzi

Da Cassino all’Islanda: 1.700 km da percorrere in bicicletta, 15 giorni di tempo e una terra quasi totalmente incontaminata da esplorare. Dal Tramonto all’Islanda, questo è il progetto di Roberto Cassa e Danilo Giagnoli. Roberto, amorosino (BN), 22 anni, ha scoperto la passione per la bicicletta proprio a Cassino, dove studia Giurisprudenza, insieme a Danilo, reatino di 29 anni, web designer nel lavoro, esperto escursionista nel tempo libero, tenteranno l’impresa degna di nota.

La partenza è fissata il 19 Luglio da Roma: Roberto e Danilo porteranno le loro bici dall’Italia e dormiranno all’aperto in mezzo alla natura; tanta la voglia e la determinazione che spingono i pedali di questi due ragazzi. Se volete seguire la loro avventura potete visitare il blog www.tramontoislanda.com oppure mettere un bel “mi piace” sulla loro pagina facebook www.facebook.com/tramontoislanda. Buon viaggio ragazzi e mi raccomando, appena arrivate, spediteci una cartolina!

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Plantari posturali a Roma: quali scegliere e dove rivolgersi per non sbagliare

Plantari posturali Roma - Plantari posturali a Roma? Noi sappiamo dove, quando e perché. Se a seguito di un'analisi baropodometrica sono emergono, per quel ...

Posizionamento SEO: la guida con le sette regole

Guida Posizionamento SEO - Vuoi avere successo nel posizionamento SEO? Ecco la guida con le sette regole d’oro. Seguile tutte alla lettera, con ...