lunedì 30 Settembre 2013

Da Belmonte Castello con la fisarmonica verso una brillante carriera: Alessandro Pagliari ai vertici del concorso internazionale di Castelfidardo

Alessandro Pagliari si è classificato al primo posto nella categoria A – Sezione fisarmonica classica – per solisti fino a 12 anni nel Concorso Internazionale di Castefidardo, considerato dagli addetti ai lavori come il concorso per eccellenza al quale partecipano i migliori fisarmonicisti a livello mondiale.

Un risultato di valore assoluto considerando che fino ad oggi nessun italiano si era mai aggiudicato il primo premio. Il giovanissimo fisarmonicista di Belmonte Castello,  he fino ad oggi non aveva mai partecipato al prestigioso concorso,  ha sbaragliato con una prova pressoché perfetta un folto e agguerrito drappello di concorrenti provenienti da Bosnia, Serbia, Slovenia, Germania, Spagna, Svezia e Finlandia.

L’attenta e severa giuria internazionale ha attribuito ad Alessandro 19,5 punti su 20, e quindi ad un soffio dal massimo punteggio,  dopo l’esecuzione precisa e inappuntabile di brani di Scarlatti, Haydn, Ole Schmidt e Semionov. Brani di indiscutibile fascino e di altrettanto indiscutibile difficoltà tecnica.

Un risultato importantissimo quello conseguito da Alessandro Pagliari che ha iniziato lo studio della fisarmonica Bajan all’età di 5 anni e mezzo e che a soli otto anni ha sostenuto l’esame di ammissione ai corsi pre-accademici di fisarmonica presso il Conservatorio “Alfredo Casella” dell’Aquila, risultando primo in graduatoria!

Ma già prima di questo importantissimo risultato, che rappresenta comunque una tappa fondamentale nel suo percorso musicale, Alessandro si era già classificato al primo posto in numerosi concorsi nazionali ed internazionali.

Il giovane musicista ci tiene a ringraziare gli insegnanti che lo hanno seguito negli studi: Angelo Cardinali di Cassino che lo seguito fino all’età di otto anni e l’attuale insegnante Dario Flammini, docente del Conservatorio dell’Aquila dove Alessandro è iscritto e dove sta ottenendo ottimi risultati in tutte le materie.

Ma altre soddisfazioni si profilano all’orizzonte per Alessandro, i suoi genitori, i suoi insegnanti e gli ormai tanti sostenitori: a marzo, su invito del grande fisarmonicista Yuri  Schishkin, sarà in Russia al Festival Internazionale di Ristov, dove, c’è da esserne certi, conseguirà altri brillantissimi risultati!

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

CRONACA

Importante opportunità per lavorare in ambito medico e sanitario nel capoluogo.

CRONACA

Straordinaria opportunità di crescita imprenditoriale per il sud della provincia di Frosinone.

CRONACA

Continua il processo per il violentissimo omicidio che nel 2017 sconvolse l'Italia.