9 dicembre 2013 redazione@ciociaria24.net

CUS CASSINO-GAETA ’84: vittoria contro Scafati e primo posto in classifica

Nella prima di ritorno, vittoria casalinga del Cus Cassino-Gaeta ’84 che si impone sulla capolista Interscafati con il punteggio di 35–30 ( primo tempo 19 – 15). Con questa vittoria gli universitari di Cassino di mister Viola scavalcano i campani e con 10 punti  raggiungono la vetta della classifica. La partita si presenta subito dura e combattuta con un agonismo sopra le righe, visto i precedenti del girone di andata dove gli scafatesi si imposero negli ultimi secondi per una rete. A Di Schino (8 reti) e Capomaccio (11 reti), non è sceso giù quel risultato e partono subito determinati tanto da chiudere il primo tempo sul punteggio di 19–15. Nella ripresa i campani con Guadagniolo ( 13 reti) si portano sul 21–19 e quando sembra che il risultato potesse ribaltarsi, per il solito calo fisico dei locali, Cappello (8 reti) e D’ Ovidio tra i pali hanno imposto la loro voglia di vincere con un break di 8–2 che ha chiuso definitivamente l’incontro. Il presidente del Cus Cassino, professor Carmine Calce, a termine dell’incontro così commenta il risultato: «Questi ragazzi mi stupiscono sempre di più: eravamo partiti per un campionato di ristrutturazione: D’ Ovidio tra i pali e Capomaccio in attacco (miglior realizzatore della squadra) hanno stravolto un gruppo dandogli fiducia e consapevolezza. Il lavoro fatto sui giovani sta dando i risultati prima del previsto Carbone, Camelio, Panzanella, Uglietta, Nocella e Uttaro stanno bruciando le tappe. Adesso ci godiamo questo primato poi penseremo al futuro, il camponato è lungo ma noi penseremo partita per partita e adesso tocca al Flavioni Civitavecchia domenica 15 dicembre alle ore 11.00 a Civitavecchia».

Menu