CUS CASSINO – Canoa: Iemma bissa il successo a Ponte Milvio

L’atleta del Cus Cassino Sandra Iemma bissa il successo nelle gare di canoa. Dopo la cavalcata trionfale di Pescantina sul fiume Adige  dello scorso 8 luglio, dove ha conquistato il titolo di Discesa Classica Fluviale, la Mamma Volante  del Centro Universitario Sportivo di Cassino ha bissato il titolo vincendo nella specialità “sprint”, nell’incantevole scenario di Ponte Milvio  a Roma. Questa volta il distacco inflitto  alla seconda è stato abissale, ben 17 secondi nelle due manches: un risultato che dimostra le indubbi e indiscusse capacità dell’atleta del Cus.

E per suggellare la sua ecletticità, sol  per pochi secondi, nella gara di slalom nazionale, non è salita sul gradino più alto del podio, ma ha comunque conquistato una medaglia d’argento. «Sandra Iemma è un atleta che  fa onore a Cassino ed a tutto lo sport per il suo impegno e la sua perseveranza. È stata ed è una delle migliori espressioni agonistica della fortissima squadra  del Centro Universitario Sportivo che dirigo ormai da 25 anni con impegno e passione. Risultati come quelli che ottiene Sandra sono l’espressione agonistica di un grande impegno societario  del Kayak Club Cus Cassino» afferma il dottor Angelo Spallino.

Ai campionati  italiani hanno partecipato  anche  Sergio Amato,  giunto  ad un passo dal podio  nella categoria “Master C” e d Andrea Pontone,  ottimo settimo categoria senior di un ordine di arrivo  che vedeva la partecipazione del gotha nazionale della canoa. E nel prossimo weekend  canoistico  in Umbria in azione anche altri due giovani promettenti: i fratelli  Marcelli, Claudia e Lorenzo, sul fiume Nera.  A loro va l’ in bocca al lupo del presidente del Centro Universitario Sportivo, professor Carmine Calce, che al contempo si complimenta per l’ottima performances della “mamma volante del Cus Cassino: «Sandra ha dimostrato – e siamo sicuri continuerà a dimostrare  – tutto il suo valore. La gara di canoa, così come le specialità del Memorial Calise e il primo trofeo di nuoto settore propaganda  all’Azzurra Sport Village, sono le prove generali delle tantissime discipline sportive  che si svolgeranno nei Campionati Nazionali Universitari che tra il 16 e il 26 maggio del prossimo anno porteranno in città oltre 6 mila atleti, provenienti da 52 diversi atenei italiani»

[nggallery id=17 template=caption]

Menu