mercoledì 28 ottobre 2015 redazione@cassino24.it

Crisi respitatoria a pochi metri dal casello di Cassino, paura per un 60enne

Nel pomeriggio di ieri, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, mentre si trovava in transito nei pressi del Casello autostradale della città ha notato un autocarro fermo nella corsia di emergenza. All’interno dell’abitacolo un uomo mostrava forti segni di agitazione.

I poliziotti si sono avvicinati e lui ha attirato la loro attenzione su un’altra persona riversa sul sedile: era suo padre di circa 60 anni in preda ad un’improvvisa crisi respiratoria. Gli agenti della Polizia di Stato si sono subuto hanno subito attivato le procedure di emergenza ed in brevissimo tempo l’uomo è stato soccorso ed accompagnato presso l’Ospedale Santa Scolastica.

Affidato alle cure dei sanitari, le sue condizioni sono state stabilizzate ed in serata è stato dimesso. Padre e figlio, prima di fare ritorno a casa, non hanno mancato di ringraziare gli uomini in divisa per il loro provvidenziale intervento.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA