sabato 1 settembre 2012

Continuano i controlli a tappeto nel cassinate

In Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà per “inosservanza del foglio di via obbligatorio” una 36enne meretrice di Mondragone (CE). La stessa, veniva sorpresa sulla consortile Fiat nonostante le fosse imposto il divieto di ritorno in quel centro per anni 3.

Gli stessi militari, nell’ambito del medesimo servizio eseguivano inoltre:

– n.2 proposte per l’irrogazione del F.V.O a carico di  un 20enne di Marigliano (NA) ed un 62enne di San Vittore del Lazio.  Gli stessi  venivano bloccati in due diverse occasioni, mentre si aggiravano con fare sospetto in prossimità di lo0cali attività commerciali;

– n. 3 segnalazioni ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 a carico di due giovani di Ausonia ed uno di Cassino, poiché trovati in possesso di gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo “crak” e gr.1 di “hashish”, il tutto sottoposto a sequestro. 

 


Ti potrebbe interessare
Crio ultrasuoni a Roma: come scegliere il posto giusto per effettuare il trattamento

Crio ultrasuoni Roma - Prima di selezionare un centro fisioterapico a Roma nel quale si effettuano trattamenti con crio ultrasuoni, bisogna avere un'idea chiara ...

B&B economici al centro di Roma: vero o falso? Come evitare brutte sorprese

B&B economici Roma centro - Partiamo da un presupposto fondamentale: nessuno ci regala niente, è così in albergo, figuriamoci nel B&B. Un soggiorno a ...

Tecarterapia a Roma: la nostra indagine ha dato ottimi frutti

Tecarterapia Roma - Del resto, per svolgere delle ottime sedute di tecarterapia a Roma bisogna capitare nel posto giusto, gestito dalle persone giuste. ...

Video su Instagram: come crearli nel modo più efficace

Instagram - È oramai risaputo che i video sono molto incisivi sul social. Il loro successo, più o meno elevato, tuttavia, dipende dalla ...