sabato 1 settembre 2012

Continuano i controlli a tappeto nel cassinate

In Cassino, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà per “inosservanza del foglio di via obbligatorio” una 36enne meretrice di Mondragone (CE). La stessa, veniva sorpresa sulla consortile Fiat nonostante le fosse imposto il divieto di ritorno in quel centro per anni 3.

Gli stessi militari, nell’ambito del medesimo servizio eseguivano inoltre:

– n.2 proposte per l’irrogazione del F.V.O a carico di  un 20enne di Marigliano (NA) ed un 62enne di San Vittore del Lazio.  Gli stessi  venivano bloccati in due diverse occasioni, mentre si aggiravano con fare sospetto in prossimità di lo0cali attività commerciali;

– n. 3 segnalazioni ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 a carico di due giovani di Ausonia ed uno di Cassino, poiché trovati in possesso di gr. 2 di sostanza stupefacente del tipo “crak” e gr.1 di “hashish”, il tutto sottoposto a sequestro. 

 


PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.