venerdì 11 ottobre 2013

Consorzio Valle del Liri e Comune di Cassino insieme per bonifica discariche abusive

SANTA BRIGIDA 1

L’avvio della raccolta differenziata anche in città ha incrementato il malcostume ed il senso di inciviltà dei cittadini che preferiscono smaltire i propri rifiuti illegalmente gettandoli lungo le strade di campagne, nei canali e nei fiumi. Azioni che determinano anche un gravissimo attentato all’ambiente e all’igiene pubblica, oltre che un pregiudizio estetico per il nostro territorio ed un incremento del rischio idrogeologico territoriale.

Il Comune di Cassino sta portando avanti iniziative di controllo sul territorio comunale oltre che attività di bonifica delle zone più gravemente intaccate dal fenomeno. Queste ultime attività vedono fortemente impegnato anche il Consorzio di Bonifica Valle del Liri di Cassino, con il quale il Comune ha stipulato proprio di recente una convenzione di servizio, e la De Vizia, la società che ha in gestione il servizio di raccolta e smaltimento dei RSU in città.

Questa mattina Valle del Liri, Comune e De Vizia sono intervenute per la bonifica lungo via S. Brigida, una strada che collega la via Appia con la Provinciale dei Santi, una delle aree più interessate dallo scarico illegale di rifiuti perché non illuminata e scarsamente frequentata. Lungo i cigli, nei canali laterali e nei vicini campi è stato gettato di tutto: peumatici, paraurti ed altri pezzi di auto, frigoriferi, damigiane, bottiglie ed altri involucri di plastica, sacchi di immondizia, etc.

Uno spettacolo indecoroso e fortemente pregiudizievole della qualità ambientale e del pubblico decoro ed un attentato alla qualità dei prodotti coltivati. La De Vizia ha provveduto a separare i vari tipi di rifiuti e a trasportarli in discarica, il Valle del Liri ha avviato la pulizia dei fossi, lo spianamento del terreno laterale alla strada e la realizzazione di una recinzione che si spera possa scongiurare o quantomeno dissuadere i cittadini dallo scarico abusivo.

Questa iniziativa – commenta il presidente del Valle del Liri, il dottor Pasquale Ciacciarelli – rappresenta l’efficacia della sinergia tra istituzioni che noi stiamo fortemente perseguendo con tutti gli enti presenti nel nostro comprensorio di competenza per applicare tutte le possibili buone pratiche di gestione ed offrire ai cittadini servizi adeguati ed efficaci. In questo caso, intervenire per bonificare aree adiacenti i campi coltivati, rappresenta un valore aggiunto della nostra azione istituzionale volta al sostegno dell’economia agricola anche attraverso la tutela e la salvaguardia della qualità del nostro territorio e quindi della produzione agricola”.

Anche il sindaco di Cassino, l’avvocato Giuseppe Golini Petrarcone ha enfatizzato “l’importanza della sinergia recentemente nata tra Comune e Valle del Liri che questo ottimo lavoro di bonifica rende ancora più evidente e costituisce il buon viatico per ulteriori positivi risultati futuri. Una strada di collaborazione alla quale crediamo fortemente e su cui intendiamo camminare. Per quanto attiene la necessità di intervenire per bonificare aree intaccate dallo smaltimento abusivo il Comune prosegue parallelamente sulla strada dell’educazione dei cittadini al rispetto dell’ambiente e delle regole della raccolta differenziata ma anche su quella della videosorveglianza e del monitoraggio continuo dei punti comunali più vulnerabili”.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
22 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
12 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
1 giorno fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.