giovedì 5 settembre 2013

Comune di Aquino, limiti di velocità e posti di blocco della municipale

L’obiettivo è solo uno: fare prevenzione, garantendo una maggiore sicurezza sulle strade del territorio comunale di Aquino. In quest’ottica si inquadrano le nuove decisioni dell’amministrazione Mazzaroppi in tema di viabilità: da una parte la scelta di istituire dei posti di blocco della polizia municipale sulle vie più trafficate, dall’altra quella di abbassare a 40 Km orari il limite di velocità.

Sul primo fronte, i vigili urbani sono già a lavoro: dall’inizio di questa settimana le pattuglie stanno presidiando le strade dove si registra il traffico maggiore, a cominciare da Via Roma, Via Alessandro Manzoni e Via Selvotta. Il sindaco precisa che l’intenzione del Comune non è quella di multare i cittadini, ma di fare prevenzione: “speriamo che una presenza ancora più costante della polizia municipale sul territorio comunale, spinga i cittadini a rispettare maggiormente le regole del codice della strada. Per noi, ciò significa garantire la loro sicurezza.” In realtà il capillare monitoraggio del territorio ha anche un altro obiettivo: quello di scoraggiare i residenti di altri comuni limitrofi dal gettare i rifiuti nei cassonetti di Aquino. Un fenomeno in costante crescita e per il quale l’amministrazione ha già preso dei provvedimenti, stabilendo anche delle sanzioni piuttosto severe.

Ma sempre in tema di sicurezza stradale, ci sono altre novità: il responsabile dell’ufficio tecnico comunale, eseguendo delle direttive del sindaco, ha stabilito che il limite di velocità sulle strade cittadine sia abbassato a 40 Km orari. Nei casi in cui sia già più basso naturalmente non cambia nulla. L’ordinanza stabilisce che venga adeguata la segnaletica stradale. Anche in questo caso l’obiettivo è duplice: più sicurezza ma anche meno spese per le casse comunali. Troppo spesso infatti ci sono richieste di risarcimento danni a causa delle condizioni delle strade: l’amministrazione per questo motivo ha già provveduto a riparare tutte le buche, ma vuole tutelarsi ulteriormente. Fare danni alle auto se si rispetta il limite di velocità di 40 km orari è piuttosto complicato: l’ordinanza quindi rappresenta una strumento in più per evitare sprechi di soldi pubblici.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
22 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
1 giorno fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
7 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.