6 febbraio 2015 redazione@ciociaria24.net

Ciociaria violenta: benzinaio riempito di sprangate

Intorno alle 16.30 di ieri un uomo a volto travisato da un passamontagna, con una spranga di ferro in mano ha raggiunto un noto distributore di carburante in località stazione a Cassino. Senza alcuna esitazione, l’uomo si è avventato contro il gestore colpendolo ripetutamente con la spranga al volto. Il benzinaio è caduto a terra e mentre l’aggressore continuava a colpirlo brutalmente in volto, nel tentativo di difendersi è riuscito a strappargli il passamontagna.

Il giovane, vistosi scoperto, si è dato alla fuga. Il gestore dell’impianto, nonostante le numerose ferite, ha lanciato l’allarme al 113. La Polizia di Stato dopo aver prestato le cure mediche al ferito, ha dato inizio alla caccia all’uomo. Sono bastate le descrizioni fornite alla Polizia di Stato per allertare le ricerche. Tre ore dopo gli agenti del Commissariato di Cassino hanno individuato e bloccato il violento aggressore che, nel frattempo, come se nulla fosse era rientrato a casa. Accompagnato presso gli Uffici della Polizia di Stato, il giovane dovrà ora rispondere di tentata rapina.

Menu