Pubblicità
venerdì 30 settembre 2016 redazione@ciociaria24.net

Cassino: va a rubare in chiesa e scappa. Beccato dalla Polizia

Nella giornata di ieri giunge su linea 113 del Commissariato di Cassino una richiesta di intervento per un furto appena scoperto. A chiamare il parroco di una Chiesa del centro cittadino di Cassino che entrato nel luogo di culto si è avveduto della sottrazione di un oggetto sacro in argento raffigurante il “Sacro Cuore”.

La nota viene immediatamente passata dalla Sala Operativa all’Ufficio di Polizia Giudiziaria del Commissariato.
Sin da subito le indagini degli investigatori si concentrano su un cinquantasettenne di San Vittore nel Lazio, a loro noto proprio per precedenti di Polizia attinenti a furto di oggetti sacri.

I poliziotti si recano presso l’abitazione dell’uomo effettuando una perquisizione domiciliare che porta al risultato sperato: in una delle stanze viene difatti ritrovata la “sacra” refurtiva. L’uomo è stato denunciato per il reato di furto aggravato mentre l’oggetto di culto è stato restituito al prelato. Lo stesso parroco ha voluto ringraziare la Polizia di Stato per la solerzia con cui è stato individuato il responsabile del furto e per l’immediata restituzione dell’oggetto sacro, tanto caro ai fedeli della propria parrocchia.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA