venerdì 17 febbraio 2017

CASSINO – «Tutti lavorino per l’Ospedale Santa Scolastica!»

“L’idea di una cittadella della sanità nella sede che ospitava l’ex ospedale Gemma De Posis è da ammirare, ma credo che sia necessario che tutti lavorino con più impegno per l’attuale ospedale della città. E’ infatti è noto a tutti lo stato di profonda criticità in cui versa il nosocomio della città martire”. Lo ha dichiarato il vice sindaco e assessore alla Sanita’ del Comune di Cassino, Carmelo Palombo.

Personale sanitario insufficiente, macchinari fuori uso, lunghe file di attesa per esami diagnostici e reparti affollati e con posti letto inadeguati ad offrire una risposta concreta alle necessità degli utenti del territorio. La cittadella della sanità potrebbe essere un’ottima idea ma non la soluzione ai disagi vissuti quotidianamente dai medici, dagli infermieri e dai pazienti. Quando la struttura del Santa Scolastica funzionerà a pieno regime, garantendo i servizi minimi, e non solo, ai cittadini allora si potrà pensare di progettare altre strutture sanitaria. Anche perché non si riesce a garantire il corretto funzionamento di una struttura attiva, figuriamoci di una dismessa. Vorrei inoltre far presente che quell’edificio è rimasto serrato dal giorno della chiusura dell’ospedale, andrebbe quindi ripulito, bonificato e riqualificato per la nuova destinazione. Un’operazione che richiede del tempo, ma soprattutto delle risorse. Dopo gli eventuali tagli del nastro l’obiettivo principale sarebbe quello di mantenerlo aperto ed efficiente, tutti aspetti che il consigliere regionale Marino Fardelli dovrebbe tenere ben presenti quando parla di progetti simili. Negli ultimi anni, infatti, ci hanno abituati a passerelle  e proclami che hanno visto poche volte realizzarsi. Per ogni infermiere arrivato, due sono stati trasferiti, per ogni medico in più, altri se ne sono andati in pensione. Per ogni posto aggiunto in un reparto è rimasto inattivo qualche servizio in un’altra unità. Sembra più una barzelletta di cattivo gusto che un impegno preso nei confronti dei cittadini, di gente malata e delle famiglie che li sostengono in momenti difficili e delicati”. Ha concluso il vice sindaco Carmelo Palombo.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
16 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
20 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
19 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
22 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.