martedì 1 dicembre 2015 redazione@cassino24.it

Cassino: sulla strada a luci rosse manette per un 26enne, ma non quelle hot

I carabinieri di Piedimonte San Germano, coadiuvati da personale del NORM della Compagnia di Cassino, hanno arrestato un 26enne gambiano, senza fissa dimora, poiché responsabile di tentato furto con strappo e violenza sessuale.

L’uomo, dopo, aver tentato di avere un rapporto sessuale con una meretrice sulla Strada Consorziale Fiat, l’ha palpeggiata contro la sua volontà e vista la resistenza da parte della stessa ha tentato di impossessarsi della borsetta della donna strappandogliela dalle mani, cosa che non gli è riuscita grazie alla tenacia della vittima e all’immediato sopraggiungere della pattuglia dei Carabinieri.

Alla vista dei militari l’aggressore ha cercato di allontanarsi a bordo della sua bici, ma è stato immediatamente raggiunto mentre cercava di dileguarsi nella compagne limitrofe. L’arrestato è attualmente a disposizione dell’A.G in attesa del rito direttissimo, che sarà celebrato nelle prossime 48 ore.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA