domenica 13 novembre 2016

Cassino: stalker in manette, fine di un incubo per la sua ex ragazza

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile Compagnia di Cassino hanno arrestato per rapina impropria e stalking un 41enne del posto, già censito per lo stesso reato e per reati inerenti gli stupefacenti.

Nella circostanza, l’uomo ha picchiato violentemente l’ex fidanzata, strappandole dalle mani il telefono cellulare per non farle chiedere aiuto. Il suddetto episodio, è solo l’ultimo di una serie reiterata di atti vessatori e persecutori verso la donna. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1