venerdì 29 gennaio 2016

Cassino: smascherato il ladro delle chiese

Dopo la denuncia, nei giorni scorsi, del cinquantasettenne che aveva messo a segno una serie di colpi in luoghi di culto della città martire ed il ritrovamento nella sua abitazione di diversi oggetti sacri, finalmente momenti di gioia per la comunità religiosa cassinate.

Personale del Commissariato di Cassino ha infatti restituito la preziosa refurtiva a due chiese di Cassino, riconosciuta dai rispettivi parroci come quella sottratta dal ladro specializzato in furti sacrileghi. L’uomo, approfittando delle prolungate aperture delle chiese predisposte in occasione dell’evento giubilare e del particolare affollamento di fedeli aveva sottratto nell’arco di un solo mese diversi oggetti di elevato significato religioso, impoverendo di fatto i luoghi di culto presi di mira.

Parole di grande apprezzamento per l’operato della Polizia di Stato sono state espresse dai parroci delle chiese coinvolte a nome di tutta la comunità di fedeli.

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1