Cassino: si riparte con gli interventi di manutenzione in città. Ecco le prossime tappe

Si tratta di una serie di interventi importanti e mirati che consentiranno di restituire sicurezza e decoro alle strade della Città Martire.

“Con gli interventi iniziati questa mattina su via Lombardia, riprende il piano lavoro programmato dall’Amministrazione comunale per risistemare il manto stradale ed i marciapiedi della città.” A dichiararlo è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, che ha annunciato la ripresa dei lavori di manutenzione e rifacimento sulle strade cittadine. “Dopo un breve periodo di sospensione – ha continuato il sindaco – con la riapertura, all’inizio di questa settimana, degli impianti che producono asfalto, sono ripresi gli interventi per restituire piena fruibilità pedonale a quei marciapiedi danneggiati dall’usura del tempo.

Questa volta gli interventi di manutenzione riguardano via Lombardia, lato via Marconi, per l’intero tratto fino a ricongiungersi con via XX Settembre, già nei mesi scorsi oggetto di lavori di risistemazione analoghi. Via Lombardia, così come via XX settembre, è una strada che serve diverse strutture molto frequentate da cittadini e soprattutto da studenti, vista la presenza del Liceo Classico, della scuola Media Conte e dell’Inam, ed è importante che gli spostamenti pedonali avvengano su marciapiedi sicuri e pienamente fruibili. Bisogna sempre ricordare, infatti, che i marciapiedi su cui si sta intervenendo sono stati realizzati nell’immediato dopoguerra e che, quindi, quelli che si stanno realizzando non sono semplici lavori di risistemazione, ma interventi che prevedono la scarificazione dell’esistente prima di procedura alla nuova stesura di asfalto.

Questo è possibile, grazie ad una progettazione seria, che ha consentito di ottimizzare le spese, in linea con quelle che sono le ridotte risorse economiche degli Enti Locali penalizzati da continui tagli, ma soprattutto grazie all’impegno quotidiano degli operai del Comune. Proseguiamo, quindi, con lavori di manutenzione importanti e mirati che consentiranno, come già visibile su via XX settembre ed altre vie di Cassino, di restituire sicurezza e decoro alle nostre strade.” È stato l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Cassino Antimo Pietroluongo a spiegare la tipologia di interventi manutentivi messi in atto sulle strade cittadine. “In pratica si tratta – ha evidenziato Pietroluongo – di scarificare il manto esistente con ruspa, andando a sagomare nuovamente con materiale ghiaioso i tratti interessati da crescita abnorme di radici, causa principale dei danni sul manto, per poi risanarlo con materiale bituminoso superficiale. Contemporaneamente, così come fatto su via XX settembre, verranno create delle corolle, con un rialzo dello stesso materiale bituminoso, intorno alle piante per simulare un aiuola e limitare l’eventuale rialzo delle radici. Quindi un intervento lineare nella sua praticità che, tuttavia, permette di riacquistare la sicurezza pedonale, evitando buche e rialzi pericolosi, senza eccessivi esborsi economici. Con le stesse modalità si interverrà ancora sul proseguo di via Lombardia fino al termine dei lavori, per poi anche ad altre zone della città che necessitano di interventi della stessa natura.”

Menu