giovedì 15 ottobre 2015 redazione@cassino24.it

Cassino si regala “i magnifici sette”

“Il trasporto urbano svolge un ruolo fondamentale in ogni realtà ed in particolare in una città come la nostra sede di Università e dove sono presenti scuole di ogni ordine e grado. Un servizio, quindi, non solo per i residenti, ma anche per i tanti studenti fuori sede che hanno la necessità di raggiungere quotidianamente il polo didattico ed universitario della Folcara. Proprio per questo siamo riconoscenti alla ditta Magni, con la quale c’è da sempre un ottimo rapporto di collaborazione cosi come con Mastrantoni, che ha voluto investire ancora una volta acquistando 7 nuovi autobus per il trasporto locale.”

031

A renderlo noto è stato il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a margine dell’incontro per il trasporto urbano che si è tenuta in Comune con i responsabili della ditta Magni. “Cassino – ha continuato il sindaco – ha un territorio molto vasto ed eterogeneo all’interno del quale diventa fondamentale l’apporto dei mezzi pubblici per collegare il centro cittadino con diversi servizi dislocati nelle zone periferiche della città. Mi riferisco non solo al Polo didattico ed universitario della Folcara che ogni giorno è meta di tantissimi studenti, docenti ed impiegati, ma anche alle frazioni di Caira e Sant’Angelo, cui si aggiunge il quartiere di San Bartolomeo con oltre 5 mila residenti che hanno la necessità di spostarsi per raggiungere il centro cittadino.

035

Come è noto la Regione Lazio ha apportato dei tagli al trasporto urbano locale e più volte ci siamo recati presso l’assessorato regionale competente per far presente le esigenze della città di Cassino. Abbiamo ricevuto rassicurazioni dagli uffici dell’assessorato ai trasporti che i tagli non sarebbero stati effettuati indistintamente e così è stato, tenendo in considerazione l’importanza di garantire un servizio adeguato e soprattutto il numero di corse necessarie per raggiungere le varie strutture della città ed evitare l’isolamento di alcune zone periferiche molto popolose. Un servizio che in città viene svolto da due ditte – Magni e Mastrantoni che ringrazio per l’impegno quotidiano – che si dividono il territorio comunale per quanto concerne il trasporto urbano.

034

Un ringraziamento ulteriore lo rivolgo alla ditta Magni che proprio in queste settimane ha rinnovato il suo parco mezzi con 7 nuovi pullman euro 5, ognuno con una portata, tra posti a sedere ed in piedi, di 114 passeggeri e con sistema di controllo con conta persone per la salita e la discesa passeggeri. I nuovi pullman miglioreranno la qualità e la sicurezza dei viaggi, l’accessibilità (tutti sono dotati di pedana per accesso e di posto disabili all’interno) delle fasce svantaggiate come anziani e disabili e le caratteristiche generali del servizio anche con il ricorso alle tecnologie più avanzate come ad esempio la segnalazione luminosa del percorso frontale, laterale e posteriore e le telecamere posizionate sulle tre porte doppie del mezzo.

025

Il tutto nel pieno rispetto dell’ambiente visto che le emissioni dei nuovi mezzi sono di gran lunga inferiori rispetto a quelle dei pullman precedenti. Un decisivo passo avanti nella direzione dell’innovazione a servizio della città e dei cittadini.”

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA