Cassino: si complica l’assunzione ausiliari al traffico, scontro ditta-sindacati sul contratto

Il primo incontro tra la ditta campana Tmp che ha vinto a Cassino l’appalto per la gestione delle strisce blu, Comune (rappresentato dal vicesindaco Luigi Montanelli) e i sindacati delude le aspettative degli ausiliari del traffico. Quest’ultimi, dopo esser rimasti senza lavoro per via della temporanea sospensione delle soste a pagamento nella Città Martire, sperano adesso di essere assunti a tempo indeterminato dalla napoletana Tmp. Ma dopo il summit dell’altro ieri è emerso un braccio di ferro tra i lavoratori e la ditta campana sulla tipologia di contratto da adottare. Gli ausiliari chiedono l’applicazione del contratto di settore di commercio a tempo indeterminato. Di contro l’azienda ha proposto il contratto nazionale da stipulare con un sindacato autonomo e soprattutto l’assunzione a tempo determinato in considerazione del fatto che la durata dell’appalto è di 5 anni

Menu