venerdì 30 agosto 2013

Cassino, servizio idrico sotto accusa Annalisa D’Aguanno: “Rescindere subito il contratto con Acea”. Appello ai Sindaci della Consulta a “liberare” la Ciociaria dalle inefficienze della società capitolina

“Esprimo apprezzamento per la posizione assunta da Carmelo Palombo, capogruppo del  Pdl in seno al Consiglio comunale di Cassino, in merito alla vicenda della gestione idrica”.  Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, dirigente del Pdl provinciale. Che ha proseguito: “Il  contratto con la societa’ Acea-Ato 5 deve essere rescisso, cosi’ come prevede l’articolo  34 della convenzione d’Ambito e come ormai impone la pessima gestione del servizio cui  da anni assistiamo. Bene ha fatto, quindi, Palombo a sollecitare il sindaco Petrarcone ad  adoperarsi per la risoluzione del contratto nel corso della riunione della Consulta d’Ambito  prevista per la prossima settimana. Una posizione che tra l’altro il Sindaco, come e’ stato  costretto ad annunciare, deve onorare anche in virtu’ degli impegni assunti in Consiglio  comunale ma soprattutto con la cittadinanza di Cassino.  Tornando al servizio idrico, come ho già chiesto con forza e pubblicamente ad inizio  maggio in occasione della vittoria ottenuta per il mantenimento della gestione pubblica  dell’acquedotto di Cassino centro, credo che sia quanto mai necessario ed urgente uscire  dalla gestione privata dell’Acea, sia a livello provinciale sia per quanto riguarda le periferie  cassinati. I danni causati dalla societa’ sono tanti, enormi e sotto gli occhi di tutti. Anche  nel corso dell’estate che volge al termine numerosi e spesso macroscopici sono stati i  disagi patiti dalla popolazione e provocati dai mancati investimenti sulla rete da parte di  Acea, risultata non all’altezza del compito e totalmente inefficiente. Tale mancanza della  societa’ ha provocato continue interruzioni idriche, rubinetti a secco, ritardi nelle riparazioni  e anche uffici latitanti. Una vera tortura, insomma, che dura da tanti, troppi anni. Aggravata  anche da bollette elevate e di frequente irregolari. Da piu’ parti e a piu’ riprese e’ stata  chiesta la rescissione del contratto con Acea, lo ha fatto il Cocida e lo hanno fatto i cittadini  raccogliendo migliaia di firme (quasi tremila nella sola Cassino). Ora i sindaci hanno la  possibilità di dire basta una volta per tutte a questa incresciosa situazione, vera tortura per  i cittadini-utenti, votando la risoluzione del contratto. Rivolgo perció anch’io un appello a  tutti i Sindaci ciociari, e a quello di Cassino in specie, affinche’ non si tirino indietro ma,  al contrario, sfruttino questa opportunità, dando prova di serieta’ e determinazione e di  curare gli interessi dei propri amministrati e non quelli degli azionisti Acea. Insomma – ha  concluso Annalisa D’Aguanno – da 15 anni la Ciociaria e gli utenti cassinati ancora con  Acea subiscono le angherie di una societa’ che di fatto fa quello che vuole e pertanto i  Sindaci sono chiamati, oggi piu’ che mai, a “liberare” la popolazione da questa schiavitu’  che ha portato solo disagi”.  Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, dirigente Pdl provinciale

Lorenzo diventa Olimpia. Lo aveva deciso il Tribunale di Frosinone. L
9 ore fa

CIOCIARIA24 - 17 anni vissuti tra difficoltà e, purtroppo, atti di bullismo verbale e anche un’aggressione fisica. Ma oggi per lei inizia una nuova vita. E inizia in Ciociaria. .

Sono tutti alla partita, chi penserà a me? Amarissima domenica per un rapinatore di Frosinone
10 ore fa

CIOCIARIA24 - Il rapinatore seriale di Frosinone è tornato in azione, ma stavolta gli è andata malissimo. .

Burian: Ciociaria interessata marginalmente dall
14 ore fa

CIOCIARIA24 - L'ondata di freddo ci sarà, questo è certo. L'importante è capire come e quando, ma soprattutto circoscriverla alle zone della Provincia di Frosinone. .

La Provincia - : Alatri - Furto in una tabaccheria, arrestati due giovani frusinati
9 ore fa

LA PROVINCIA - Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Alatri, congiuntamente a quelli del NORM della Compagnia, nel corso delle attività ...

Frosinone Today - : Cassino, furto in autogrill: la Polizia di Stato arresta due over ‘65
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Intervento tempestivo degli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino che questa mattina hanno arrestato due over 60 dopo aver rubato ...

La Provincia - : Frosinone - Denunciato un 48enne per detenzione abusiva di armi e combustione illecita di rifiuti
9 ore fa

LA PROVINCIA - Questa mattina a Pontecorvo i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato un operaio 48enne frusinate, incensurato, responsabile ...

Sanità, il candidato alla Regione con la Lista "Centro Solidale per Zingaretti": «Una sanità più efficiente passa necessariamente anche per una sanità più sicura, sotto tutti i punti di vista».

Sei alla ricerca di un'auto emozionante, affidabile ed economica per la tua azienda? Non c'è problema, ci pensa Jolly Auto, Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili. .