venerdì 11 Luglio 2014

Cassino, sanità: tra Zingaretti e l’Ospedale, Petrarcone sceglie tutti e due

“Ho piena fiducia nel Presidente Zingaretti che sta facendo il possibile per salvare la sanità della Regione Lazio dal dissesto e dal commissariamento. In due anni la giunta Zingaretti ha fatto lavorato costanemente per uscire dal deficit e dare un nuovo volto alla sanità del Lazio, dando un segnale di forte vicinanza alle province grazie alla soppressione delle macroaree create artatamente dalla Giunta Polverini e da alcuni esponenti della destra locale che oggi reclamano e che quando erano al governo regionale hanno consentito la soppressione di tanti ospedali del territorio, tra cui, per citare un esempio a noi vicino, il Pasquale del Prete di Pontecorvo.

Nel contempo siamo preoccupati per la situazione del Santa Scolastica di Cassino – che assicura l’offerta sanitaria a tutto il territorio del cassinate e non solo – per le recenti chiusure o ridimensionamenti di alcuni reparti ed in particolare in questi giorni per lo stato di sofferenza del reparto di pediatria con conseguente danno anche per i reparti di ostetricia, ginecologia e nido che non possono far fronte ai ricoveri ed alle emergenze ginecologiche, in particolare delle partorienti. Comprendiamo le esigenze del personale medico e sanitario cui bisogna assicurare le ferie ed il dovuto riposo, ma non è pensabile chiudere i reparti per la mancanza di personale.

Le soluzioni vanno ricercate al più presto. La chiusura di reparti fondamentali del nostro ospedale, in un periodo di grave crisi economica come quello attuale, comporta enormi disagi ai pazienti che devono essere sradicati, insieme alle loro famiglie, dal territorio in cui vivono in momenti di grande sofferenza fisica e psicologica, e nel contempo li obbliga a sostenere costi importanti con una ricaduta economico – sociale di cui non si può non tener conto. Abbiamo bisogno di un confronto serio e costruttivo con la Regione e con la direzione generale della Asl di Frosinone, senza strumentalizzazioni, senza atti eclatanti ed inutili, per trovare la soluzione migliore nell’interesse dei cittadini, mettendo al primo posto il diritto alla salute che viene prima di ogni logica economica.” È quanto emerge in una nota a firma del sindaco di Cassino Giuseppe Golini Petrarcone.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

CRONACA

Si è verificato nel 2018 ed è stato certificato.

CRONACA

Straordinaria opportunità di crescita imprenditoriale per il sud della provincia di Frosinone.

CRONACA

Importante opportunità per lavorare in ambito medico e sanitario nel capoluogo.