17 settembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Cassino-S.Elia: arrestato 19enne, FVO per un 54enne

Il ragazzo è ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida

I carabinieri di Sant’Elia Fiumerapido, nel corso di predisposti servizi tesi a contrastare lo spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un 19enne del luogo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo è stato bloccato dai militari operanti subito dopo aver ceduto la sostanza stupefacente a tre giovani del luogo, i quali, sottoposti a perquisizione personale sono stati trovati in possesso di complessivi nr.5 involucri cellofanati contenenti gr.5 di hashish mentre l’arrestato, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso ulteriori gr.3 dell’analoga sostanza stupefacente contenuta in altrettanti involucri nonché la somma di euro 80 quale provento dello spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. Espletate le formalità di rito, il giovane è stato ristretto in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, mentre gli acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Frosinone.

A Cassino, invece, i militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio per il controllo del territorio hanno intercettato e controllato a bordo di un motociclo, un 54enne residente nel casertano, già censito in banca dati, che si aggirava immotivatamente nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro. L’uomo era in possesso di uno zainetto posto a copertura della targa e con all’interno due bottiglie contenenti benzina. Ricorrendo i presupposti di legge il prevenuto è stato proposto per l’irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O..

Menu