CASSINO – Ricettazione e porto abusivo di arma giocattolo, denunciati due polacchi e un lituano

In Cassino, i militari del NORM- Aliquota Radiomobile, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato a  contrastare la commissione dei reati in genere, deferivano in stato di libertà  due cittadini  polacchi ed uno lituano, tutti domiciliati in Capua (CE),  poiché resisi responsabili di “ Ricettazione in concorso” e “porto abusivo di arma giocattolo priva del tappo rosso.

I predetti,  venivano bloccati dai militari operanti in questa via Casilina sud, a bordo di un’autovettura (con targa Francese e risultata da ricercare  su disposizione delle autorità Francesi) e, dalla successiva perquisizione personale e veicolare,  gli stessi venivano trovati in possesso di una pistola giocattolo marca “Trade Mark” modello P/38,  con nr. 5 colpi inseriti nel serbatoio, il tutto sottoposto a sequestro.

Nei confronti degli stessi, inoltre, è stata avanzata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di far ritorno nella “Città Martire” per anni tre.

Menu