mercoledì 11 dicembre 2013

CASSINO – Questa mattina la cerimonia conclusiva di “EnergeticaMente”, progetto che ha riscosso enorme successo nelle scuole

L’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, in collaborazione con il Polo Energia ed Ambiente della Regione Lazio, si è tenuto presso l’Aula Magna del Campus Universitario di Cassino l’evento conclusivo del Progetto EnergeticaMente. Un progetto finalizzato ad incrementare la sensibilità nell’uso efficiente dell’energia nelle scuole attraverso una formazione specifica erogata su temi multipli di carattere energetico e ambientale.
Con questa formula EnergeticaMente ha riscosso un notevole successo di partecipanti: ben 23 istituti scolastici hanno aderito al Progetto, rappresentative di un vasto bacino territoriale ed espressione di molteplici indirizzi formativi. Sabaudia, Aprilia, Formia, Venafro, Piedimonte Matese, Anagni, Frosinone, Cassino, Sora, Ferentino, Ceccano, Fondi, Pontecorvo, Alatri e Isernia: tutte sedi degli istituti partecipanti che ora “concorrono” a pieno titolo per la realizzazione del miglior Rapporto di Diagnosi Energetica del proprio edificio scolastico. Ciascuna scuola partecipa con una pool tecnico composto da ca. 10 studenti, frequentanti l’ultimo anno del corso di studi, guidato da un docente con il ruolo di team leader che coordina sia i lavori, sia la formazione.
Nell’ambito delle attività formative svolte durante il Progetto, tenute presso l’Area di Ingegneristica dell’Ateneo, è stato erogato un corso obbligatorio di 16 ore, somministrato in quattro lezioni, che ha affrontato temi relativi a: principi di base di energetica e calcolo delle trasmittanze termiche; bilancio energetico sugli edifici scolastici; impianti termici e fonti rinnovabili; certificazione energetica degli edifici scolastici.
Il sorprendente interesse manifestato per gli obiettivi del Progetto si è tradotto anche in nuove istanze di molti degli istituti partecipanti; tra queste la richiesta di allargare la base dei partecipanti rispetto a quanto previsto nel bando. È stato pertanto deciso di registrare e rendere disponibili tutte le lezioni erogate, affiancando anche il materiale didattico già previsto in distribuzione.
Il pacchetto formativo completo è ora disponibile sul canale iTunesU dell’Ateneo, al seguente indirizzo web:
I docenti del corso di formazione sono stati: prof. Marco Dell’Isola, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica (DICeM); prof. Andrea Frattolillo, Responsabile Scientifico del progetto, professore di Fisica Tecnica presso il DICeM; ing. Gaspare Giovinco, ricercatore presso il DICeM e docente di Tecnica del Controllo Ambientale; Ing. Alessandro Marciano, Responsabile dellagestione e manutenzione degli impianti energetici dell’Ateneo.
In occasione della cerimonia conclusiva si è svolta la premiazione per la scuola che avrà realizzato il miglior progetto di diagnosi energetica del proprio edificio scolastico, alla quale sarà donato uno strumento professionale di misura per la diagnosi energetica. Sono stati contestualmente esposti i poster dimostrativi dei lavori realizzati da tutte le scuole partecipanti. Infine, un attestato di partecipazione e credito è stato assegnato a tutti gli studenti che hanno partecipato al Progetto e per il quale sono stati ritenuti idonei, tanto da meritare il riconoscimento di 3 CFU, ai sensi del D.M. 270/2004, art. 10 comma 9 (Ulteriori attività formative), spendibili presso il nostro Ateneo nell’ambito dei Corsi di Laurea afferenti l’Ingegneria Industriale e Civile.

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
16 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
19 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
18 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
23 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
22 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.