giovedì 23 agosto 2012

CASSINO – Prende a fucilate un pastore maremmano. Denunciato 36enne per uccisione di animali

Nella mattinata odierna, in Cassino, i militari del N.O.R.M. della Compagnia deferivano in stato di libertà un 36nne del posto per uccisione di animali e spari in luogo pubblico. Il predetto, con il fucile da caccia regolarmente detenuto, si rendeva responsabile dell’uccisione di un cane pastore maremmano conduttore di gregge di proprietà di un allevatore di pecore di Piedimonte San Germano. Il fucile veniva sequestrato.

Ti potrebbe interessare
Rieducazione motoria a Roma: ecco dove svolgerla per avere risultati portentosi

Rieducazione motoria Roma - Rieducazione motoria a Roma? Presenti! Che si tratti di esercizi basati sul movimento o strumentali, noi ci siamo. L'importante, però, è ...

Riabilitazione protesi spalla: a Roma c'è la soluzione per voi

Protesi spalla Roma - Le procedure per la riabilitazione dopo un'operazione di protesi alla spalla sono sempre più frequenti, grazie soprattutto alla riuscita degli ...

Laser HILT: a Roma lo chiamano laser 2.0, ecco perché

Laser HILT Roma - Il Laser HILT è praticamente una laserterapia con emissione laser ad alta intensità. Del resto lo dice la parola stessa, HILT, ...

9 semplici regole per scrivere testi per il web

Web Copywriting - Trattare i visitatori del tuo sito web come dei normali lettori è un errore comune: vanno di fretta e leggere da ...