lunedì 3 settembre 2012

CASSINO – Petrarcone e Grossi ricordano il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa

“La morte del Generale dei Carabinieri, Carlo Alberto dalla Chiesa, non può e non deve essere dimenticata.” Con queste parole il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone ha ricordato la figura del Generale Dalla Chiesa, quella della moglie Emanuela Setti Carraro e quella dell’agente Domenico Russo, uccisi per mano della mafia 30 anni fa a Palermo. “Il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa – ha continuato il sindaco – prima di essere ufficiale e prefetto, è stato un carabiniere di grandissimo spessore.

È impossibile, quindi, non ricordare l’anniversario di una delle stragi mafiose che maggiormente ha segnato la storia del nostro Paese. Inoltre, un doveroso pensiero va a tutte le Forze dell’Ordine che con il loro preziosissimo lavoro, anche all’interno del nostro territorio, contribuiscono in maniera determinante al miglioramento della qualità della vita dei cittadini.” Un pensiero condiviso anche dall’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi: “l’anno scorso, proprio il 3 settembre, nell’ambito del progetto ‘Io Non Ho Paura’, promosso dall’assessorato alla cultura del Comune di Cassino, non solo abbiamo ricordato la figura del Generale Dalla Chiesa, ma abbiamo anche voluto dare il giusto riconoscimento ai giudici Falcone e Borsellino e agli uomini della scorta, uccisi sempre per mano della mafia, cui sono stati intitolati i vicoli della Villa Comunale.

Una delle tante iniziative che abbiamo realizzato nel corso di questo anno, attraverso le quali si è creato un rapporto di stretta collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, come avvenuto in occasione dell’intitolazione di una strada cittadina alla memoria del carabiniere e nostro concittadino Crescenzo Nardone, che ha perso la vita nell’adempimento del suo dovere. Ecco perchè, anche oggi, nel ricordare la figura del Generale Dalla Chiesa, mi preme sottolineare l’importantissimo ruolo di controllo che le Forze dell’Ordine svolgono sull’intero territorio; un lavoro quotidiano che, senza ombra di dubbio, rappresenta un deterrente contro la malavita.”

La Provincia - : Isola Liri - Colto da malore si accascia al suolo, apprensione per un anziano
56 minuti fa

LA PROVINCIA - Momenti di apprensione stamane a Isola Liri per un 76enne residente in via Po. L’anziano, piuttosto conosciuto in città, è ...

Ciociaria Oggi - : Incidente nello stabilimento Fca: scontro frontale tra due "navette", due feriti
59 minuti fa

CIOCIARIA OGGI - Un incidente si è verificato poco fa all'interno dello stabilimento Fca di Piedimonte San germano. A scontrarsi sono state due cosiddette "...

Ciociaria Oggi - : Fca, giorni da incubo: l’odissea degli interinali. Regna ancora l’incertezza
3 ore fa

CIOCIARIA OGGI - Dieci giorni o poco più. Il 31 gennaio scadono i contratti dei 300 interinali e l'azienda non ha ancora comunicato quali sono ...

Ciociaria Oggi - : Prostituzione, maxi condanne per sette persone. Ecco nomi e pene
1 ora fa

CIOCIARIA OGGI - Sono stati accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e per questo condannati - complessivamente - in primo grado a ...

Frosinone Today - : Tribunale nel caos. Manca la corrente elettrica per diverse ore e dal tetto cade l'acqua (foto)
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Tribunale al buio, con l'acqua che cade dal soffitto e con qualche topo che gironzola nei piani dell'edificio. Questo è il ...

La sfida di Toyota è costruire auto sempre migliori, gli Hybrid Bonus e l’operazione City Car della Golden Automobili.