CASSINO – Petrarcone da il via a “Tra la Gente”. Da Lunedì 07 maggio amministratori in piazze e quartieri della città

“Sono fermamente convinto che uno dei compiti principali di un buon amministratore sia quello di dialogare in maniera diretta con la gente, affinché le proposte della popolazione diventino le priorità dell’azione di governo. D’altronde non dobbiamo dimenticare che veniamo eletti dal popolo e che, quindi, ascoltare chi, come noi, vive quotidianamente la nostra città è il modo migliore per fare il bene di Cassino e dei suoi cittadini.”

Con queste parole il Sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, lancia la nuova iniziativa, denominata ‘Tra la Gente’, che da lunedì 7 maggio vedrà gli amministratori comunali di Cassino tornare nelle piazze e nei quartieri della nostra città. “È arrivato il momento di fare una prima analisi – continua il sindaco – su quanto fatto in questo anno di amministrazione. Non è stato facile mettere in moto una macchina amministrativa ferma da troppo tempo, ciò nonostante abbiamo iniziato una serie di progetti che si stanno concretizzando, progetti a cui si è lavorato con competenza ed onestà e di questo vogliamo rendere consapevoli i cittadini.

Vogliamo chiedere direttamente a loro quali siano le esigenze del loro territorio che vivono quotidianamente. Ritengo doveroso, quindi, essere al loro fianco in un momento dove è fondamentale la coesione sociale. Non abbiamo la bacchetta magica, mi piacerebbe poter offrire lavoro a tutti, sapendo che questa è l’esigenza della maggioranza dei cittadini, ma il mio ruolo, i miei valori, mi impongono lealtà ed onestà verso la gente che ha creduto in me, a cui vogliamo dare una Cassino diversa, più moderna e più ambiziosa, consapevoli dell’importanza che riveste sia in provincia che in regione.

”Saranno, dunque queste, le tematiche che verranno affrontate in questa serie di incontri, rendendo partecipe l’intera cittadinanza. “La condivisione con la popolazione – ha aggiunto ancora il sindaco – di idee e progetti rappresenta sicuramente un momento importante sia dal punto di vista politico che amministrativo. La nostra forza alle passate elezioni è stata proprio questa: essere presenti nelle piazze e tra la gente, ascoltando direttamente dalla voce dei cittadini quali erano le reali esigenze della città. Manteniamo fede, dunque, a quanto detto in campagna elettorale, quando abbiamo promesso ai cittadini che la nostra presenza tra loro non sarebbe stata un’iniziativa isolata, ma che saremmo tornati ad incontrare i cassinati nei luoghi della loro quotidianità nei momenti importanti per la vita della città.”

Si tratta di un progetto importante che permette, a distanza di un anno, all’intera amministrazione di fare il punto della situazione. “Sin da quando questa Amministrazione si è insediata – ha concluso Petrarcone – l’intento è stato quello di rimanere tra la gente. Noi non vogliamo guardare la città dalle finestra del Palazzo di Piazza De Gasperi, ma monitorare l’intero territorio cittadino, andando nelle piazze, nei quartieri e nelle periferie di Cassino. Questo è un modo per bypassare le stanze del potere e condividere con i cittadini le decisioni finalizzate al bene della nostra città.

È un modo per fare chiarezza sull’azione amministrativa che troppo spesso viene messa in discussione con menzogne arditamente costruite da detrattori che non si rassegnano al fatto che Cassino sta voltando pagina, a fatica, ma con grande coraggio e determinazione. Siamo con la gente e lavoriamo per la gente e conosciamo perfettamente quanto importante sia il contatto diretto con le persone ed attraverso questa serie di iniziative vogliamo far tornare a soffiare quel vento di cambiamento che ha caratterizzato la nostra azione politica e che ci ha premiato alle passate amministrative.” Si parte, quindi, lunedì 7 maggio alle ore 19 con il primo appuntamento in calendario che interesserà il quartiere di San Giovanni e Piazza Restagno.

Menu