CASSINO – Parcheggio Ingegneria: ultimo piano con sosta gratuita per studenti e docenti, parola di Consales e Carlino.

“Finalmente questa mattina siamo riusciti a trovare un’intesa con la ditta che gestisce il servizio dei parcheggi a pagamento relativamente alle modalità di sosta all’interno del multipiano che si trova davanti alla facoltà di ingegneria di Cassino.” A sostenerlo è l’assessore alla viabilità del Comune di Cassino, Riccardo Consales che aggiunge: “Dopo l’incontro che abbiamo avuto con l’associazione studentesca ‘Ultimo Banco’ con la quale avevamo preso l’impegno di affrontare la questione, ci siamo subito attivati e siamo giunti ad una soluzione che prevede l’apertura libera dell’ultimo piano del parcheggio di via Gaetano Di Biasio, all’interno del quale sia docenti universitari che studenti potranno parcheggiare gratuitamente.

Inoltre, la settimana prossima è in calendario un incontro, a cui prenderà parte l’Università, nel corso del quale come Comune avanzeremo una nostra proposta per risolvere anche il problema della viabilità alla Folcara, che come ben sapete e sede di diverse facoltà universitarie e di istituti di scuola media superiore.” Si tratta dunque di un primo passo necessario per venire incontro alle esigenze dei numerosi studenti che quotidianamente si recano presso la facoltà di ingegneria, come conferma il capogruppo dei democratici, Francesco Carlino.

“Quella del parcheggio multipiano di Via Di Biasio – ha dichiarato Carlino – è una questione da me particolarmente sentita, dal momento che già anni fa, da rappresentante degli studenti della facoltà di ingegneria, ho affrontato il problema. Sono felice che finalmente, dopo l’incontro avuto con i rappresentanti della lista ‘Ultimo Banco’, siamo giunti ad una buona soluzione. Questa, inoltre, è stata anche l’occasione per affrontare anche altri problemi che riguardano il multipiano, come ad esempio la manutenzione dello stesso, per i quali abbiamo preso l’impegno di discuterne direttamente con la Tmp, la società che ha in gestione il servizio, certi della loro massima disponibilità nel risolvere anche questi altri aspetti.”

Menu