mercoledì 11 luglio 2012

CASSINO – Nuoto: oltre 100 atleti partecipanti al I° Trofeo Cus-Cassino settore propaganda

Si è svolto nei giorni scorsi presso la piscina Azzurra Sport Village il I° Trofeo Cus-Cassino settore propaganda. Il quadrangolare di nuoto, promosso dal mister Luciano Doro, ha visto la partecipazione di oltre 100 atleti per ben 320 gare provenienti dalle rispettive società: Isernia Nuoto, Termoli Nuoto, Onda Verde Fondi e Cus Cassino.

I ragazzi sono stati impegnati nelle distanze di 50 farfalla, 50 dorso, 50 rana, 50 stile libero, 100 misti e staffetta 4 x 50 stile libero. La manifestazione è stata vinta dall’Isernia Nuoto; secondi classificati i padroni di casa, gli atleti del Centro Universitario Sportivo di Cassino; terzo Onda Verde Fondi; quarto classificato, infine, Termoli Nuoto. Il presidente del Cus Cassino, il professore Carmine Calce, si è detto molto soddisfatto della manifestazione e ha riservato un caloroso plauso e sentito ringraziamento per la kermesse al tecnico del Cus Cassino Nuoto, Luciano Doro, che ha voluto fortemente organizzare questo evento.

Il tecnico Doro, da parte sua, spera che questo sia il primo di una lunga serie di eventi e ha auspicato, per il prossimo anno, la partecipazione di un maggior numero di società e di atleti. «Dopo il memorial Calise a Gaeta, continuiamo con le “prove generali” delle varie discipline in vista dei Campionati Nazionali Universitari che si svolgeranno dal 16 al 26 maggio del prossimo anno e che – ricorda il numero uno del Cus Carmine Calce – sono stati presentati nuovamente martedì dal presidente del Consiglio della Regione Lazio Mario Abbruzzese che ci ha testimoniato tutta la sua vicinanza e sensibilità».

PUBBLIREDAZIONALE - Un punto di riferimento per chi è in cerca di assistenti familiari/badanti. La sede è a Sora in viale S. Domenico n.1

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.