mercoledì 16 settembre 2015 redazione@cassino24.it

Cassino: non gli piacciono i domiciliari, parte e va presentarsi in carcere a Roma

Nella giornata odierna, a Cassino, i militari del N.O.R.M. della locale Compagnia, nell’ambito di un predisposto servizio di controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari, hanno denunciato un 27enne del posto, già censito, allontanatosi senza giustificato motivo dalla propria abitazione, dove stava espiando una pena per furto aggravato in concorso.

Lo stesso è stato rintracciato presso un carcere di Roma, dove si era recato senza alcuna autorizzazione per costituirsi ed ove veniva respinto. Su disposizione dell’A.G., è stato accompagnato nuovamente presso la propria abitazione per l’espiazione della pena.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA