CASSINO – Nina Zilli: sontuosa come non mai per “Gli Archi Village”.

Ha catturato il pubblico de “Gli Archi Village” con la sua eleganza innata e le sue sonorità soul, a metà tra una diva del passato ed una modernissima star del panorama musicale nazionale ma anche internazionale. Nina Zilli, ‘madrina’ dell’Eurofestival, vincitrice di numerosi premi (anche di quello della Critica del Festival di Sanremo), è salita sul palco de “Gli Archi Village” con una carica incredibile, condita dal suo indiscusso charm, incantando letteralmente il numeroso pubblico della manifestazione. Un repentino cambio d’abito a metà esibizione – come solo le grandi dive possono concedersi – e poi nuovamente in scena: la sua voce ineguagliabile , perfetta per i pezzi che hanno strutturato l’intero tour “L’amore è femmina” in cui è stata inserita la tappa cassinate, in esclusiva per la spettacolare kermesse, ha ammaliato le centina di fan presenti.

Passi di danza, movenze signorili ed una mise (pettinatura in primo luogo) che hanno richiamato alla mente grandi attrici ed artiste divenute icone di bellezza ed eleganza, si sono fusi in un ensemble davvero unico in grado di estasiare i presenti. La ‘divina’ Zilli ha ringraziato Cassino per la sua partecipazione ed il suo calore, dimostrati appieno per l’intera coinvolgente serata. Ora il palco della roboante kermesse è tutto per la finalissima di “Giovani Voci” che ha già dimostrato con la levatura dei ragazzi che hanno raggiunto la serata della semifinale – e che ora gareggiano per la finale – la sua straordinaria qualità artistica e la sua professionalità. Quindi largo ai Planet Funk con i loro ritmi ‘esagerati’!

[nggallery id=28]

Menu