Cassino: neanche l’uomo di Neanderthal arrivava a tanto…

Gesto assurdo da parte di un 59enne, fortunatamente neutralizzato dai Carabinieri

I Carabinieri della stazione di Piedimonte San Germano hanno tratto in arresto nella flagranza un 59enne del luogo, già censito, per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, a seguito di un diverbio per futili motivi, ha minacciato di morte la moglie convivente rincorrendola con una spranga di ferro.

Le prime indagini e testimonianze raccolte hanno consentito di accertare che la donna, negli ultimi tempi, aveva subito da parte del marito reiterate minacce, vessazioni e violenze mai denunciate. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione di altro familiare.

Menu