mercoledì 19 ottobre 2016

Cassino: mettere in sicurezza l’incrocio della morte prima che provochi altre vittime

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Danilo Evangelista, presidente dell’Associazione politico culturale “Risorgimento Cassinate Idea Sociale”.

«A nome dell’Associazione politico culturale Risorgimento Cassinate Idea Sociale, voglio evidenziare all’amministrazione comunale la pericolosità del tratto di via Sferracavalli all’altezza dell’attraversamento della pista ciclabile del lungofiume Rapido.

Voglio ricordare che purtroppo già nell’ottobre 2015, quindi oltre un anno fa, venne investita e perse la vita la giovane spagnola Maria Vargas proprio mentre attraversava quel tratto di strada. Dopo diverse lamentele e segnalazioni l’associazione Risorgimento Cassinate chiede rapidi interventi per prevenire la possibilità di altre spiacevoli disgrazie anche perché il luogo è frequentato quotidianamente da persone che si recano sulla pista ciclabile per allenamenti o semplici passeggiate.

L’incrocio in questione è sito tra due curve stradali quindi la visibilità per gli automobilisti che sfrecciano su via Sferracavalli è alquanto bassa e spesso vi sono brusche frenate per evitare il peggio. La proposta di Risorgimento Cassinate è la realizzazione di strisce pedonali e ciclabili su sfondo rosso nei pressi dell’attraversamento, l’installazione di dissuasori di velocità nei tratti di avvicinamento all’incrocio oppure la realizzazione di dossi artificiali.

Auspichiamo un intervento e la presa in considerazione di tale problematica in quanto qui rischiano la vita cittadini di Cassino. Inoltre con l’arrivo dell’inverno e con le giornate che si accorciano, è ancora più pericoloso l’attraversamento in quanto la zona scarseggia anche di pubblica illuminazione».

14799806_1686138628381477_1283590039_o-2

14808869_1686138668381473_1933758006_o-2

PUBBLIREDAZIONALE - La promozione resterà in vigore fino al prossimo 24 Ottobre.

Ti potrebbe interessare
Crio compressione a Roma: di cosa parliamo, a chi serve e dove farla

Crio compressione Roma - La crio compressione è quel trattamento terapeutico che ci consente di ridurre edemi e infiammazioni di tessuti traumatizzati, attenuando il dolore ...

Devi sottoporti ad un intervento in artroscopia di spalla? A Roma c’è la soluzione adatta a te

Artroscopia spalla Roma - Una lesione alla cuffia dei rotatori comporta l'insorgere di vari problemi. A parte fastidi e dolori, bisogna mettere in conto ...

Analisi baropodometrica: a Roma la fanno proprio tutti, giovani e grandi

Analisi baropodometrica Roma - A Roma si può dire che l'analisi baropodometrica non viene affatto sottovalutata, anzi. L'esame è apparentemente semplice ma in realtà può ...

Pagine fan penalizzate dal nuovo algoritmo Facebook? Passate ai gruppi! Ecco come

Facebook - Come sanno gli internauti più esperti, “Zuck”, alias Mark Zuckerberg, ovvero l’Amministratore delegato di Facebook Inc., colosso mondiale dei ...