domenica 11 gennaio 2015

Cassino: marijuana alla villa comunale

Sorpresi dalla Polizia di Stato tre giovani magrebini che erano seduti sulla panchina della villa comunale.

Uno di essi, di nazionalità tunisina, alla vista dei poliziotti ha cercato invano di disfarsi di un involucro contenente marijuana gettandolo a terra per poi calpestarlo con il chiaro intento di distruggerne il contenuto, ma è stato subito bloccato e sottoposto a controllo unitamente ai suoi due compagni e ciò ha consentito di rinvenire, in una tasca interna del suo giaccone, altri due ovuli contenenti la stessa sostanza stupefacente.

Il giovane è stato denunciato per violazione della normativa in materia di stupefacenti.

Alatri, 31 enne trovato morto vicino la propria casa nella notte
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Un giovane di 31 anni è stato trovato privo di vita questa mattina nei pressi della sua abitazione a Tecchiena ...

Ceprano, abusi sessuali da un prete: in aula come testimone il Vescovo Spreafico
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Quando aveva soltanto otto anni sarebbe stato violentato da un parroco di Ceprano. Violenze che si&...

La rabbia di Fabio Forte dopo la cacciata: «Questa non è politica. E neanche civiltà»
10 ore fa

ALESSIO PORCU - L'ex coordinatore provinciale della Lega, esautorato dall'incarico ieri, replica a chi ne ha chiesto la testa. «Sono diciotto. Non si ...