11 gennaio 2015 redazione@ciociaria24.net

Cassino: marijuana alla villa comunale

Denunciato giovane magrebino.

Sorpresi dalla Polizia di Stato tre giovani magrebini che erano seduti sulla panchina della villa comunale.

Uno di essi, di nazionalità tunisina, alla vista dei poliziotti ha cercato invano di disfarsi di un involucro contenente marijuana gettandolo a terra per poi calpestarlo con il chiaro intento di distruggerne il contenuto, ma è stato subito bloccato e sottoposto a controllo unitamente ai suoi due compagni e ciò ha consentito di rinvenire, in una tasca interna del suo giaccone, altri due ovuli contenenti la stessa sostanza stupefacente.

Il giovane è stato denunciato per violazione della normativa in materia di stupefacenti.

Menu