mercoledì 16 maggio 2012 redazione@cassino24.it

CASSINO – L’Italia dei Valori ironizza su Giannandrea: “Totò cerca casa, ops…Antonio trova casa”

“Totò cerca casa, ops… Antonio trova casa. Dopo tanto girovagare ha trovato casa: speriamo solo che per lui che sia confortevole, perché abbiamo a cuore il suo benessere. Cosa racconterà ora Antonio Giannandrea agli elettori di S. Angelo che gli hanno accordato la fiducia per il cambiamento? E’ l’UDC il partito Nuovo, quello del cambiamento? Per la verità per l’Italia dei Valori di Cassino, che nei prossimi giorni inaugurerà la sua sede cittadina in via Arigni 117, forte di già oltre 100 adesioni, l’epilogo delle vicenda Giannandrea non è stata una sorpresa.

Da quando è stato eletto, nella lista IDV, sebbene sempre convocato alle diverse riunioni, non ha mai partecipato. Ha sempre preferito indirizzare il suo attivismo alla propria visibilità e alla autoreferenziabilità, altro che interessi dei Santangelesi. Eppure aveva chiesto ed ottenuto dal Sindaco Petrarcone la delega quale responsabile per S. Angelo. L’Italia dei Valori, checché ne dica Giannandrea è un partito molto attivo in città, con una presenza forte e vera tra la gente, non solo durante le elezioni, ma in ogni momento (ultimo il gazebo per raccogliere le firme contro io finanziamento ai partiti che si è avuto negli scorsi week-end).

La politica dell’Idv è questa: stare vicino alla gente, cercare di interpretare le difficoltà e aiutare concretamente con la massima disponibilità le persone, non certo attraverso il clientelismo esasperato che ha distrutto la città di Cassino negli anni scorsi. Piuttosto ci sorprende l’atteggiamento dell’UDC che, evidentemente pur essendosi autoproposto come forza di maggioranza, ha pensato prima di tutto a rafforzare le sue fila a discapito di chi doveva essere partner di governo, senza avere rispetto ne degli assessori, né del partito, né tantomeno del sindaco.

Con un gioco evidente: mettere in difficoltà Petrarcone e contrattare un rimpasto in Giunta. Movimento detonato al meglio dal documento dei capigruppo della maggioranza originale di Bene Comune che condividiamo appieno per contenuti e per tempistica. Tra l’altro il bell’Antonio, pur avendo sempre predicato la sua fedeltà al Sindaco, si è rivelato uomo incoerente e inaffidabile. L’UDC si è mostrato altrettanto inaffidabile, visto che ha lavorato alle spalle di alleati che, già pure con qualche sofferenza, avevano accettato il partito della Vela in maggioranza, malgrado nel primo turno si fossero presentati come alternativa a Bene Comune di Petrarcone. Vorremmo ricordare al consigliere Giannandrea e al partito della Formisano che l’IDV non è un partito qualsiasi ma il partito del sindaco di Cassino.

E non si può con una mano sparare contro il partito e i suoi esponenti in Consiglio e in Giunta e con l’altra mano assicurare la fiducia al sindaco Petrarcone che è il massimo esponente del partito dell’Italia dei Valori a Cassino. La scusa che non si sia riusciti a trovare telefonicamente il sindaco per comunicare questa notizia è banale quanto ridicola.

Siamo contenti che tutta la maggioranza che faceva riferimento alla coalizione, dopo questo gesto scorretto abbia mostrato tutta la sua personalità e la forza affermando la massima fiducia nei confronti della giunta, cosa che con orgoglio fa con forza anche l’IDV di Cassino, anche verso l’Assessore dell’Italia dei Valori Danilo Grossi messo sotto accusa senza motivo da Giannandrea e che invece sta dimostrando coi fatti cosa vuol dire ben amministrare anche in un momento di difficoltà economica come questo.

Se l’on. Formisano aveva pensato a questa azione scorretta per iniziare la campagna acquisti in vista delle prossime elezioni al Parlamento, ne vedremo delle belle. Ma non staremo certo qui a subire ancora l’arroganza e la scorrettezza di chi non vuole il bene della città di Cassino ma solo il proprio.” È quanto si apprende in una nota a firma del direttivo del circolo cittadino dell’Italia dei Valori

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA