16 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Cassino: La Polizia di Stato rintraccia ed arresta una coppia che aveva sottratto le offerte in chiesa

 

Non hanno risparmiato neanche le offerte dei fedeli per recuperare qualche spicciolo i due ciociari che nel tardo pomeriggio di ieri, durante la celebrazione religiosa, si sono impossessati dell’offertorio in metallo della Chiesa di San Giovanni.

L’uomo, un quarantacinquenne del luogo, con diversi precedenti penali per reati contro il patrimonio e stupefacenti, ha agito con la collaborazione della sua complice una ventiquattrenne sempre del Cassinate.

La coppia, dopo aver prelevato l’offertorio, si è data alla fuga per le vie del centro cittadino.

Una pattuglia del Commissariato di Cassino, impegnata nel servizio di controllo del territorio, ha notato i due che, impacciati, cercavano di passare inosservati.

Sono stati seguiti e trovati con cacciaviti mentre cercavano di aprire il contenitore delle offerte. Gli agenti hanno quindi proceduto a controllare la coppia e, verificata la provenienza furtiva dell’offertorio, è scattato l’arresto.

Menu